Better Call Saul: Bryan Cranston non esclude un cameo nell’ultima stagione

La stagione conclusiva di Better Call Saul potrebbe avere anche un cameo di Bryan Cranston

La serie TV di Better Call Saul si avvicina ormai alla sua conclusione, con una sesta stagione che entrerà presto in produzione e fungerà da definitivo racconto con la serie madre, Breaking Bad.

E proprio a causa di questo, sono in tanti i fan che si chiedono se vedremo anche la partecipazione di Bryan Cranston in un cameo nella stagione finale dello spin-off/prequel.

Durante la promozione di un suo ultimo film, Cranston ha spiegato di essere stato inizialmente contattato da Vince Gilligan per dirigere almeno un episodio a stagione della serie, ma tutto si è sempre risolto in un nulla di fatto a causa dei suoi impegni con il cinema e il teatro.

La star tuttavia si è detta molto disponibile a riprendere il ruolo di Walter White nella stagione finale, a patto che Gilligan gli faccia la tradizionale “telefonata”.

Farò parte dello show se Vince Gilligan e Peter Gould, che ne sono produttori esecutivi, mi vorranno. Accetterei immediatamente di apparire. Ma non è ancora accaduto, posso dirvelo, e lo scopriremo in futuro. Non lo so. C’è ancora una stagione da girare e vedremo cosa accadrà.

Fonte: Collider

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.