Thomas minaccia Emma

Beautiful, Thomas minaccia Emma

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

A casa di Steffy, lei e Liam sono in soggiorno a rilassarsi dopo aver messo le bambine a dormire. Liam percepisce qualcosa di strano in Steffy e fa un teatrino sull’essere già un ospite indesiderato, facendola ridere molto.

Liam afferma di essere molto ben disposto verso Douglas e quello che sta passando, ma non crede di dover dare a Thomas il permesso di servirsi di quel bambino per arrivare a Hope. Steffy pensa semplicemente che Thomas ci tenga molto a lei e desideri farle sapere che è a sua disposizione. Quando Phoebe inizia a piangere, si alza per andare a controllarla.

Quando Liam e Hope rimangono soli, lui le chiede se sta davvero bene: l’ha pensata e crede che sia difficile comunque trovarsi lì. Hope conferma che in un certo senso lo è, ma è contenta di saperlo lì con le bambne, ne aveva bisogno.

Nello studio fotografico, Emma si confronta con Zoe e Xander per quello che è venuta a sapere. Zoe tenta ancora di convincerla che ha capito male, ma Xander racconta tutto alla sua ex che con molta risolutezza li rimprovera per aver taciuto e si ripromette di porre rimedio subito.

Xander le dice che è troppo tardi ma Emma dissente e non consentirà a Zoe di fare anche a lui il lavaggio del cervello per proteggere il padre. Lui non è così, lei lo conosce come un ragazzo sincero e onesto e Hope è sempre stata gentile con loro. Gli altri due tentano ancora di dissuaderla, ma Emma non cede ed esce dalla stanza.

In ufficio CEO, Brooke trova Thomas, sorpresa che stia ancora lavorando. Questi dice di essere ispirato e ha appena finito un altro sketch per Hope che gli è di grande ispirazione.

Brooke crede che più che su Hope, lui dovrebbe concentrarsi su Douglas. Hope, tra l’altro, sta cercando di metabolizzare anche la fine del suo matrimonio, oltre che la perdita di sua figlia.

Thomas arguisce che Brooke non approvi questa relazione ma Douglas e Hope hanno un legame molto stretto. Brooke dichiara che potranno continuare ad averlo senza che Hope si getti già in una nuova relazione ed è certa di trovare il suo consenso.

Thomas afferma che la morte di Caroline gli ha insegnato tante cose, tra cui che la vita è troppo breve per farsi scappare la felicità quando ce l’hai davanti: lui e Hope sono stati separati per troppo tempo.

Brooke intuisce che Thomas stia parlando del loro flirt di parecchi anni prima e gli chiede se nonostante Caroline e Sally, lui crede di essere sempre stato innamorato di sua figlia.

Thomas conferma, ma non l’ha mai palesato perché comunque Hope stava con Liam. Ad ogni modo forse un periodo lontani ha fatto loro bene, in modo da capire che questo è invece il momento giusto. Lui farà qualsiasi cosa affinchè si realizzi.

Intanto in corridoio, Emma chiede di Hope a Pam e Thomas la intercetta. La porta in ufficio CEO e le chiede di stare fuori dalla vicenda. Capendo che Thomas è coinvolto, Emma sulle prime si arrabbia anche con lui ma Thomas si fa prima persuasivo, poi molto minaccioso: Phoebe è felice in seno alla sua famiglia ed Emma deve tacere per conservare quel segreto.

Inoltre lui si prenderà cura di Hope perché sta progettando una famiglia con lei e Douglas: il bambino ne ha passate tante ed Emma deve pensarci, prima di fare sciocchezze.

Prendendola per le spalle, Thomas la scuote e le urla addosso minacciandola pesantemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.