Alberto spia Susanna e Eugenio

Un posto al sole, attrazioni fatali

In queste puntate di Un posto al sole, si stanno delineando nuove possibili relazioni a dir poco esplosive per non dire pericolose, relazioni che allo stesso tempo saranno destinate a gettare scompigli a Palazzo Palladini. Occhio quindi a Susanna ed Eugenio e Patrizio con Clara.

Per rivedere o recuperare la puntata di martedi 28 luglio 2020 cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Un posto al sole. Riassunto puntata martedi 28 luglio 2020

Alberto si mette a spiare i movimenti di Susanna ed Eugenio e sospetta che tra i due possa esserci qualcosa, il Palladini forse inizia a pregustare un modo per ricattare Nicotera?

Filippo e Roberto cercano di trovare un compromesso per mandare avanti la leadership ai cantieri proprio mentre Fabrizio propone alla stessa Marina di essere lei a capo dell’azienda ritenendola perfetta nonostante le perplessità della Giordano.

Anche l’amicizia tra Clara e Patrizio diventa sempre più salda, il ragazzo con lei è sempre disponibile con lei mettendola di buon umore anche con la sua cucina ma Alberto ovviamente non gradisce la presenza del ragazzo, convinto che Patrizio abbia una cotta per lei.

Dopo il nervosismo e le discussioni, Susanna sembra calmarsi e diventare più ragionevole scusandosi con Niko cercando di far tornare la calma come sempre.

Filippo si decide a scoprire le sue carte con Serena, confessandole che la sua proposta per i cantieri era perché non riesce ancora a fare a meno di lei: come reagirà adesso la Cirillo?