Lo scoraggiamento di Rossella

Un posto al sole: cucina, convivenze e stress

Nella puntata di Un posto al sole di lunedi 27 luglio 2020 abbiamo visto come le cose tra Alberto e Clara tornano a complicarsi mentre Patrizio e Vittorio cercano di organizzare i loro spazi nel nuovo locale da condividere ma intanto Patrizio é costretto ad ascoltare il pessimo trattamento che Alberto riserva alla ragazza.

Per rivedere o recuperare la puntata cliccate questo link.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Un posto al sole. Riassunto puntata 27 luglio 2020

Vittorio e Patrizio cercano di trovare una loro organizzazione nel nuovo locale che dovranno condividere e trasformare tra orari e impegni diversi tra loro, intanto i due ragazzi continuano ad ascoltare le urla di Alberto nei confronti della povera Clara, soprattutto Patrizio é sempre più insofferente.

Piccole incomprensioni anche tra Silvia e Rossella, la ragazza presa dagli esami non riesce a dare una mano alla madre nelle faccende domestiche, le due sono entrambe molto impegnate e non riescono più a trovare un compromesso reciproco.

Nervosismo e stress anche per Susanna che scatta subito alla prima sollecitazione esterna e finisce allo scontro anche con Niko ma intanto l’amicizia tra lei ed Eugenio cresce pericolosamente.

Il matrimonio tra Guido e Mariella é sempre più imminente e la ragazza é sempre più spaventata e ansiosa ma Bice cerca di rassicurarla.