Sky Upfront 21 luglio

Sky Upfront: arriva la prima serie di Muccino e le altre novità 2020/21

Anche per Sky sono stati mesi difficili a causa del lockdown da emergenza coronavirus, soprattutto per lo stop di tutti gli sport calcio in primis ma tutto sta tornando alla normalità e le grandi produzioni Sky Original non si fermano anzi aumentano ancora di più.

Nel prossimo autunno su Sky arriva la prima serie esclusiva targata Gabriele Muccino sempre Sky Original, la nuova serie con Paola Cortellesi dal titolo Petra (qui alcune anticipazioni), confermatissimo X-Factor con Alessandro Cattelan ma anche Masterchef e I 4 ristoranti di Alessandro Borghese ma anche molto di più.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Gabriele Muccino Sky Original

Le produzioni Sky Original

Gabriele Muccino firmerà la sua prima serie tv, reboot del suo film di successo ‘A casa tutti bene’.La serie prodotta da Sky con Lotus Production, una società Leone Film Group, sarà un family drama in otto episodi scritti da Gabriele Muccino, Barbara Petronio, Andrea Nobile, Gabriele Galli, Camilla Buizza.

Gabriele Muccino dirigerà i primi due episodi e sarà supervisore artistico del progetto. La serie è attualmente in fase di scrittura e le riprese inizieranno nella primavera del 2021 a Roma.

Sono appena iniziate invece le riprese di ‘Speravo de morì prima’, la serie su Francesco Totti con Pietro Castellitto nel ruolo dell’ex capitano giallorosso. Si tratta di una serie Sky Original prodotta da Mario Gianani per Wildside, del gruppo Fremantle, con Capri Entertainment di Virginia Valsecchi, The New Life Company e Kwaï.

PETRA (dal 14 settembre su Sky Cinema) – Paola Cortellesi protagonista di quattro gialli al femminile ispirati alle storie (pubblicate in Italia da Sellerio) della detective di Barcellona più famosa al mondo, Petra Delicado, il personaggio creato alla metà degli anni ‘90 dalla penna di Alicia Giménez-Bartlett. 

WE ARE WHO WE ARE (a ottobre su Sky Atlantic) – Una storia di formazione targata Sky-HBO e diretta da Luca Guadagnino, che è anche showrunner e sceneggiatore (con Paolo Giordano e Francesca Manieri). Protagonisti due adolescenti americani che, insieme alle loro famiglie composte da militari e civili, vivono in una base militare americana in Italia. We Are Who We Are è una serie Sky Original prodotta da The Apartment e Wildside, entrambe del gruppo Fremantle, con Small Forward.

ROMULUS (in autunno su Sky Atlantic) – Fra storia, leggenda e rivoluzione, l’epico racconto della nascita di Roma in una serie Sky Original creata e diretta da Matteo Rovere, che firma per la prima volta un progetto per la TV. Andrea Arcangeli, Marianna Fontana e Francesco Di Napoli guidano un cast di straordinario talento in una storia di sopravvivenza girata in protolatino e ambientata otto secoli prima di Cristo. Prodotta da Sky, Cattleya e Groenlandia e composta da dieci episodi aperti da una evocativa sigla cantata da Elisa.

COPS – UNA BANDA DI POLIZIOTTI (prossimamente su Sky Cinema) – Una commedia irriverente in due storie, che raccontano un pezzo della provincia italiana da un punto di vista diverso, quello della polizia. Diretta da Luca Miniero – regista di Benvenuti al Sud – Cops mette in fila un cast corale con Claudio Bisio, Stefania Rocca, Pietro Sermonti, Francesco Mandelli, Dino Abbrescia, Giulia Bevilacqua, Guglielmo Poggi e Giovanni Esposito, a interpretare personaggi carichi di debolezze e difetti ma anche di tanta umanità e simpatia. Ispirato a Kops, film svedese del 2003, Cops – Una banda di poliziotti è uno Sky Original, prodotto da Sky e Drymedia con la produzione esecutiva di Picture Show, in associazione con Memfis Film e il sostegno di Apulia Film Commission.

I DELITTI DEL BARLUME (due nuove storie prossimamente su Sky Cinema) – Sono attualmente in corso le riprese delle due nuove storie de “I Delitti del BarLume”, la fortunata collection Sky Original prodotta da Sky in coproduzione con Palomar, con la regia di Roan Johnson. Anche quest’anno non mancheranno tutti i personaggi più amati dal pubblico del BarLume: il “barrista” Massimo (Filippo Timi), il Commissario Fusco (Lucia Mascino), il divertentissimo quartetto uretra con Emo (Alessandro Benvenuti), Gino (Marcello Marziali), Pilade (Atos Davini) e Aldo (Massimo Paganelli), la Tizi (Enrica Guidi) e la strana coppia composta da Beppe Battaglia (Stefano Fresi) e Paolo Pasquali (Corrado Guzzanti).

DOMINA (nel 2021 su Sky Atlantic) – L’Antica Roma rivive, più attuale che mai, in un dramma epico con Kasia Smutniak protagonista nei panni di Livia Drusilla, che dopo numerose avversità riesce a diventare la donna più potente del mondo allora conosciuto. Insieme a lei un grandissimo cast internazionale nel quale spiccano i nomi di Isabella Rossellini (Velluto Blu), Liam Cunningham (Il Trono di Spade) e Claire Forlani (Vi presento Joe Black). Prodotta da Fifty Fathoms e Sky Studios, con Cattleya nel ruolo di executive production service.

ANNA (working title) (nel 2021 su Sky Atlantic) – Creata e diretta da Niccolò Ammaniti dal suo romanzo omonimo, Anna è un racconto distopico ambientato in un mondo devastato da un virus, in cui in cui gli esseri umani vivono solo quattordici anni. Si tratta del secondo progetto per la TV dello scrittore Premio Strega, ancora per Sky dopo il successo de “Il Miracolo”. Anna, la protagonista interpretata dall’esordiente Giulia Dragotto, scelta fra oltre duemila candidate, è una ragazzina cocciuta e coraggiosa che parte alla ricerca del fratellino rapito. Fra i grandi spazi deserti di un’isola – la Sicilia -, ha come guida il quaderno che le ha lasciato la mamma (interpretata da Elena Lietti) con le istruzioni per farcela. Anna è una serie Sky Original prodotta da Mario Gianani e Lorenzo Mieli con Lorenzo Gangarossa per Wildside, parte di Fremantle, in coproduzione con ARTE France e Kwaï.

IN-HOUSE PRODUCTION SKY STUDIOS PER L’ITALIA – Di recente annunciate le nuove in-house production di Sky Studios per l’Italia, nel segno del talento e della creatività: la prima serie TV – attualmente in fase di scrittura – di due giovani talenti purissimi, Fabio e Damiano D’Innocenzo, rivelazione del cinema italiano degli ultimi anni grazie al loro folgorante esordio con La terra dell’abbastanza e all’exploit di Favolacce, la fiaba nera con cui hanno conquistato l’Orso d’oro per la miglior sceneggiatura all’ultima Berlinale; e Blocco 181 (working title), il primo progetto televisivo in assoluto di Salmo, ambientata nella periferia di Milano, tra le comunità multietniche.

Una storia d’amore, di conflitti generazionali, emancipazione femminile e, soprattutto, di lotta per la conquista del potere, per una serie di cui l’artista rap sarà produttore creativo, supervisore e produttore musicale oltre ad avere un ruolo nel cast. Inizio riprese previsto nel 2021.

SAVE ME TOO (dal 10 agosto su Sky Atlantic) – Una nuova ricerca disperata per Lennie James (anche creatore della serie), che torna a interpretare Nelly Rowe, che diversi mesi dopo le vicende della prima stagione continua freneticamente le ricerche di sua figlia Jody, nonostante sia incoraggiato ad andare avanti con la sua vita e non pensare più a lei, apparentemente persa per sempre. Questo nuovo viaggio lo condurrà ancora di più a fondo nel mondo della criminalità.

RIVIERA 3 (in autunno su Sky Atlantic) – Dietro ogni grande fortuna si nascondono spesso oscuri segreti. Le vicende dei protagonisti di RIVIERA ne sono la prova: fra feste da sogno e sfarzo estremo, gli assolati paesaggi della Costa Azzurra tornano a fare da scintillante cornice agli inganni, ai tradimenti e ai crimini dei personaggi della produzione originale Sky con Julia Stiles.

TIN STAR 3 (in inverno su Sky Atlantic) – Terzo e ultimo capitolo per la serie originale Sky creata da Rowan Joffé. Un terzo atto esplosivo, con la famiglia Worth formata dai personaggi interpretati da Tim Roth, Genevieve O’Reilly e Abigail Lawrie costretta a fare i conti con la terribile verità emersa alla fine della seconda stagione e di ritorno in Gran Bretagna, a Liverpool, per affrontare una volta per tutte il suo inquietante passato.

THE THIRD DAY (prossimamente su Sky Atlantic) – Dopo Chernobyl, The New Pope, Caterina la Grande e We Are Who We Are, si conferma il fortunato sodalizio fra Sky e HBO con questa co-produzione con protagonisti Jude Law e Naomie Harris. The Third Day è un mistery drama che segue i viaggi di un uomo e una donna che arrivano in momenti diversi su una misteriosa isola abitata da residenti determinati a preservare le loro tradizioni ad ogni costo. Nel cast anche Katherine Waterston (Animali fantastici e dove trovarli), Emily Watson (Chernobyl), and Paddy Considine (The Outsider).

A DISCOVERY OF WITCHES 2 (Prossimamente su Sky Atlantic) – È in arrivo la seconda stagione della romantica e affascinante serie tv inglese Sky Original che adatta i romanzi della Trilogia delle anime della scrittrice statunitense Deborah Harkness. Anche la nuova stagione sarà ambientata in un mondo in cui streghe, vampiri e demoni vivono segretamente e lavorano a fianco degli umani, nascosti in bella vista.

Sky Upfront 2020:2021

Autunno Sky Uno

BRUNO BARBIERI 4 HOTEL (dal 1° settembre) – Riparte il viaggio tra gli alberghi italiani con Bruno Barbieri 4 Hotel. Nel programma, produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia, i 4 hotel in gara in ogni puntata, di diverse fasce di prezzo o categoria, si contendono il titolo puntando sul proprio fascino e le proprie peculiarità.

RTL 102.5 POWER HITS ESTATE (mercoledì 9 settembre su Sky Uno e TV8 ) – Va in onda su Sky, per la prima volta, “RTL 102.5 Power Hits Estate”, il Festival che da anni decreta il “tormentone dell’estate”. L’evento sarà in diretta il 9 settembre 2020 dall’Arena di Verona, in Radiovisione su RTL 102.5 ed in contemporanea su Sky Uno e Tv8. Mara Maionchi sarà “la garante” dell’evento come “Regina della Musica”. Ad affiancarla Angelo Baiguini, Matteo Campese e Fabrizio Ferrari. Tra le “Special Guest” che hanno già confermato la loro partecipazione molti numeri 1 della musica italiana: Zucchero, Gianna Nannini, Biagio Antonacci e Tiziano Ferro.

X FACTOR (dal 17 settembre) – Un nuovo inizio, con una nuova formazione per X Factor: i giudici del talent show di Sky prodotto da Fremantle sono Emma, Hell Raton, Manuel Agnelli e Mika. Quattro artisti molto diversi, due ritorni in famiglia e due new entry, insieme con l’obiettivo di trovare i dodici giovani artisti che durante le varie fasi di selezioni si distingueranno per originalità, identità, passione e proposta musicale. Alla guida di #XF2020 Alessandro Cattelan, anche quest’anno creative producer del talent. Si inizia come sempre con le puntate dedicate alle selezioni, a seguire i Live. AXA Italia sarà per la prima volta Main Partner di X Factor 2020.

ANTONINO CHEF ACADEMY (prossimamente) – Seconda stagione per Antonino Chef Academy, il format produzione originale Endemol Shine Italy per Sky in cui Antonino Cannavacciuolo si cala nel ruolo di professore e mentore per giovani e talentuosi cuochi, in gara per conquistare un posto ai fornelli della celebre cucina di Villa Crespi, ristorante stellato dello Chef.

ALESSANDRO BORGHESE 4 RISTORANTI (prossimamente) – Nuovi episodi per Alessandro Borghese 4 Ristoranti, la produzione originale Sky realizzata da Banijay Italia che è diventata un vero cult della televisione italiana. Nel corso degli anni, il viaggio di Chef Borghese ha valorizzato il territorio e le cucine tradizionali, creando anche un lessico riconoscibile e ormai entrato nella quotidianità, nonché un’abitudine immancabile, con l’irrinunciabile pagella da stilare a fine pasto nella speranza di ottenere l’agognato “dieci”.

MASTERCHEF ITALIA (prossimamente) – Dopo un’edizione indimenticabile, quella conclusasi lo scorso marzo con la vittoria di Antonio Lorenzon, MasterChef Italia riparte. E lo fa confermando in pieno l’acclamatissima giuria protagonista della scorsa annata, formata da Bruno Barbieri, Antonino Cannavacciuolo e Giorgio Locatelli. Il talent culinario di Sky prodotto da Endemol Shine Italy torna con una nuova Masterclass, le sue sfide e le sue prove appassionanti, sempre alla ricerca del miglior cuoco amatoriale d’Italia.

FAMILY FOOD FIGHT (prossimamente) – Torna Family Food Fight, il primo cooking show – produzione Endemol Shine Italy per Sky – che vede in sfida le famiglie e le loro abitudini culinarie. Dopo la vittoria della famiglia pugliese dei Magistà nella prima edizione, riparte la gara tra nuclei familiari provenienti da diverse zone d’Italia e convinti promotori delle rispettive tradizioni regionali.

Autunno Sky Atlantic

IL COMPLOTTO CONTRO L’AMERICA (dal 24 luglio) – E se le elezioni presidenziali del 1940 negli Stati Uniti non le avesse vinte Roosevelt, bensì Lindbergh, l’aviatore eroe di guerra con simpatie naziste? L’America della Seconda Guerra Mondiale di fronte a un bivio decisivo per le sorti del mondo intero: uno dei capitoli più cruciali della storia degli Stati Uniti completamente riscritto nell’attesissimo adattamento televisivo targato HBO del capolavoro omonimo del Premio Pulitzer Philip Roth, firmato da David Simon ed Ed Burns, già dietro il successo di The Wire.

YELLOWSTONE – SECONDA STAGIONE (dal 2 settembre) – In America è un vero e proprio fenomeno di costume, un’epopea neo-western che racconta le storie di confine dei Dutton e il loro viscerale legame con lo sterminato appezzamento di terra – Yellowstone, appunto – di cui sono proprietari. Un avvincente dramma familiare che mette in scena un’America inedita, protagonista il premio Oscar Kevin Costner. Scritta e diretta da Taylor Sheridan, candidato all’Oscar per la sceneggiatura di Hell or High Water e già dietro al successo di Sicario (Denis Villeneuve) e Soldado (Stefano Sollima).

PERRY MASON (dall’11 settembre) – Veterano della prima guerra mondiale, alcolizzato, un matrimonio distrutto alle spalle. È un Perry Mason inedito e sorprendente quello raccontato nella miniserie prodotta da Robert Downey Jr e sua moglie Susan Downey. Uno dei personaggi più celebri del mondo della letteratura e del piccolo schermo rivive così, più oscuro che mai, in questo raffinato noir. Ambientata nella Los Angeles degli anni successivi alla Grande Depressione e con protagonista Matthew Rhys (The Americans), la serie racconta gli inizi della carriera di Mason.

UN VOLTO, DUE DESTINI – I KNOW THIS MUCH IS TRUE (dal 22 settembre) – Dal romanzo I Know This Much Is True di Wally Lamb (edito in Italia nel 1998 col titolo La notte e il giorno), a settembre arriva anche la drammatica miniserie HBO in sei episodi con Mark Ruffalo nei doppi panni dei gemelli Dominick e Thomas Birdsey, che lottano per sopravvivere in una piccola cittadina del Connecticut.

LOVECRAFT COUNTRY (prossimamente) – Creata da Misha Green, prodotta da Jordan Peele e J.J. Abrams e basata sull’omonimo romanzo di Matt Ruff del 2016, Lovecraft Country è una serie horror targata HBO che segue Atticus Black, interpretato da Jonathan Majors (Da 5 Bloods), alla ricerca del padre scomparso, insieme a suo zio George (Courtney B. Vance) e all’amica Letitia “Leti” Dandrige – interpretata da Jurnee Diana Smollett (Underground). Inizierà così uno spaventoso viaggio attraverso l’America razzista degli anni Cinquanta.

THE GOOD LORD BIRD (prossimamente) – Anche co-creatore e produttore esecutivo della serie, Ethan Hawke (First Reformed, Gattaca – La porta dell’universo, Boyhood) nei panni del celebre abolizionista John Brown in una serie SHOWTIME basata sull’acclamato e pluripremiato romanzo omonimo di James McBride. The Good Lord Bird è raccontata dal punto di vista di Onion (Joshua Caleb Johnson), personaggio di finzione che entra a far parte dell’armata di soldati abolizionisti di John Brown.

THE UNDOING – LE VERITÀ NON DETTE (prossimamente) – Nicole Kidman e Hugh Grant (e Donald Sutherland, Edgar Ramirez e l’italiana Matilda De Angelis) diretti da Susanne Bier in una serie evento targata HBO e scritta da David E. Kelley, già dietro il successo di Big Little Lies. Basata sul best seller You Should Have Known (in Italia edito col titolo Una famiglia felice), caso letterario del 2014, la serie racconta la storia di Grace Fraser (Nicole Kidman), una terapista newyorkese di successo sul punto di pubblicare il suo primo libro e sposata con Jonathan Fraser (Hugh Grant), un rispettato chirurgo. A poche settimane dal debutto del libro, delle crepe sempre più evidenti si apriranno a squarciare la superficie apparentemente perfetta della sua vita.

PENNY DREADFUL: CITY OF ANGELS (prossimamente) – Ambientata nel 1938 a Los Angeles, in un’epoca caratterizzata da tensioni sociali e politiche, Penny Dreadful: City of Angels – ancora prodotta da John Logan come l’acclamatissima Penny Dreadful con Eva Green, di cui City of Angels rappresenta uno spin-off – segue l’indagine su un macabro omicidio condotta dal detective Tiago Vega, interpretato da Daniel Zovatto (Here and Now – Una famiglia americana).

FARGO – QUARTA STAGIONE (prossimamente) – Ambientata negli anni Cinquanta, la quarta stagione di FARGO, la serie creata da Noah Hawley, racconta la feroce faida tra due clan criminali di Kansas City, uno italiano e l’altro afroamericano. Chris Rock, che interpreta il protagonista Loy Cannon, è il boss dell’organizzazione criminale afroamericana in conflitto con la mafia di Kansas City.

Nel cast di stelle del cinema e della tv americana anche gli italiani Salvatore Esposito, Tommaso Ragno, Francesco Acquaroli e Gaetano Bruno che affiancheranno Jessie Buckley, Jack Huston, Jason Schwartzman, Ben Whishaw e Timothy Olyphant.

Arriva Pechino Express

Pekin Express, uno dei format di maggior successo degli ultimi anni approda su Sky prossimamente, dopo l’accordo in esclusiva per le prossime edizioni fra Sky Italia e Banijay Italia.

Il programma – edizione italiana del format di origine belga-olandese diffuso in 16 Paesi in tutto il mondo a partire dal 2004 – vede in gara alcune coppie di personaggi noti in viaggio per migliaia di chilometri all’interno di territori distanti da quello d’origine, sia geograficamente sia culturalmente.

Le coppie in gioco hanno a disposizione solo uno zaino contenente esclusivamente beni di prima necessità e 1 euro al giorno a persona in valuta locale, denaro che non possono utilizzare per i trasporti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.