Hope firma i documenti per l'annullamento

Beautiful, annullamento di matrimonio

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

A casa di Steffy, Wyatt raggiunge Liam per parlare un po’ e chiede dov’è la padrona di casa. Liam spiega che è dalla pediatra con Kelly mentre lui si è offerto di badare a Phoebe.

Wyatt chiede poi se hanno cambiato idea o se stanno ancora pensando di separarsi, lui e Hope. Liam conferma: hanno cenato insieme e si son detti addio. Wyatt chiede come Liam abbia potuto rinunciare se è evidente che questa cosa lo sta distruggendo ma l’altro non può farci nulla perché Hope è determinata e ne ha bisogno.

Non può continuare a lottare per un qualcosa che rende lei infelice: è cambiato tutto quando hanno perso Beth ed è troppo doloroso per Hope continuare con lui.

Se il suo cuore ha bisogno di una separazione per riprendersi, è quello che avrà. Forse le porterà un po’ di pace. Prima hanno perso Beth, ora il loro matrimonio: è dura da accettare. 

Alla Forrester, Hope convoca Carter per i documenti dell’annullamento. L’avvocato è incredulo di fronte a tutto, loro due erano una coppia davvero speciale e addirittura ricorrere a un annullamento suona davvero strano.

A Hope non viene in mente nessun altro sistema altrettanto veloce: lei e Liam avevano tanti sogni ma si sono infranti con la morte di Beth. Carter prova a suggerire che aspettino un poco di più. Thomas si intrufola e chiede perché mai Hope dovrebbe aspettare: ha preso la sua decisione, dolorosa, e Carter non dovrebbe metterle la pulce nell’orecchio.

Osservando le carte, Hope ammette che vedero nero su bianco la distrugge perché rende il tutto reale ma lei non può dare a Liam una famiglia e quindi è l‘unica soluzione. Chiede a Carter di consegnare personalmente I documenti. 

A Malibu, Liam fa entrare Carter spiegandogli che Steffy tornerà presto ma ben presto si rende conto che lui è stato inviato da Hope per lui, con dei documenti. Prima di andare via, ricorda a Liam che finchè i documenti non vengono firmati, Hope può ancora cambiare idea. 

Più tardi, in ufficio CEO, Thomas loda Hope per la sua generosità nei confronti dei bambini. Lei rimpiange di non esser più egoista e di aver dovuto rinunciare all’amore della sua vita.

Carter torna, annunciando di aver consegnato a Liam i documenti. L’ha trovato impreparato e amareggiato e incoraggia lei a ripensarci. Hanno tutto il tempo di rifletterci ancora, prima di firmare. 

In ufficio stilisti, Zoe e Flo discutono della reazione di Xander all’informazione di cui è venuto in possesso di recente. Zoe lo sta cercando perché è preoccupata di come ha reagito ma lui non risponde.

Poco dopo entra proprio Xander, cercando di fare un recap della situazione per vedere se ha capito bene: a Hope è stato fatto credere che la bambina è morta mentre questa è stata venduta.

Questo non solo ha devastato una madre ma ha rovinato un matrimonio: lui non ha alcune intenzione di prestarsi, quindi le due devono dire la verità. Zoe si preoccupa delle conseguenze ma anche Xander è preoccupato, tuttavia non può continuare ad assistere all’agonia di una madre: devono tutti sapere la verità. Zoe lo prega di non dire niente.

Pam entra e intercetta Zoe per mandarla a fare delle foto così la ragazza è costretta a lasciare Xander solo con Flo.

Anche a lei Xander chiede come abbiano potuto arrivare a tanto e lei dà delle spiegazioni su come si senta dilaniata dai sensi di colpa: ha saputo la verità a cose fatte e ha scoperto dopo di essere perfino imparentata con la vera madre della bambina.

Xander vuole bene a Zoe e lo vede coi suoi occhi che è tormentata da settimane. Devono dire la verità. Xander le assicura che la perdoneranno. Lui farà il possibile per parlare in difesa sua e di Zoe perché sa che sono brave persone.