Greyhound: debutto da record su Apple TV+ per il film con Tom Hanks

Greyhound debutta in esclusiva su Apple TV+ e fa il botto

Greyhound, il nuovo film con protagonista Tom Hanks, inizialmente destinato al cinema e poi saltato a causa dell’emergenza Covid-19, è arrivato direttamente sulla piattaforma streaming di Apple TV+ grazie all’accordo di distribuzione in esclusiva costato la bellezza di 70 milioni di dollari.

L’arrivo della pellicola in esclusiva sul servizio è parte di una strategia di rilancio da parte di Apple per allargare la propria offerta di contenuti, affiancando alle sue serie TV anche delle produzioni cinematografiche.

Stando ai dati forniti da Deadline, l’arrivo di Greyhound su Apple TV+ sembra aver pagato effettivamente la nuova strategia della casa di Cupertino, registrando il miglior weekend di debutto di sempre di un nuovo contenuto originale sulla piattaforma.

Secondo l’analisi sarebbero almeno del 30% gli spettatori nuovi che si sono iscritti alla piattaforma per visionare Greyhound, sfruttando ovviamente anche il periodo di prova.

Si tratta di un precedente importante, figlio del periodo “pandemico” che stiamo vivendo, che potrebbe incentivare ulteriormente la decisione dei distributori di affidarsi alle piattaforme streaming. Ovviamente entrano in gioco anche i costi di determinate produzioni, motivo per il quale l’opzione di pubblicare dei blockbuster da sala sui servizi digitali resta un sentiero ancora troppo rischioso da percorrere per certe major.

Nel caso di Greyhound si parla di un film costato “solo” 50 milioni di dollari, potenzialmente già rientrato nei costi a fronte dell’acquisizione Apple per la già citata cifra di 70 milioni di dollari.

Il film è visibile anche da noi in Italia sulla piattaforma, ma solo in lingua inglese con i sottotitoli in italiano.

La sinossi di Greyhound

Greyhound è stato diretto da Aaron Schneider. Il film è l’adattamento cinematografico del romanzo del 1955 intitolato The Good Shepherd scritto da Cecil Scott Forester.

La storia è ambientata nei primi giorni dopo lo scoppio della Seconda guerra mondiale e segue la vera storia del comandante della Marina statunitense, Ernest Krause (Tom Hanks).
Dopo anni, finalmente Ernest viene messo a capo di un cacciatorpediniere, la Greyhound, e alla guida di una flotta di 37 navi alleate.
Oltre a fronteggiare i temibili U-boat nazisti, i sommergibili della Germania, nelle acque imprevedibili dell’Atlantico del Nord, l’uomo dovrà affrontare anche i suoi demoni e gli scontri interni con il suo equipaggio.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.