Tinny Andreatta lascia la Rai: sarà vicepresidente delle serie italiane Netflix

Tinny Andreatta abbandona la Rai per andare da Netflix

Dopo un lungo “matrimonio” durato 25 tra l’azienda di Viale Mazzini e Tinny Andreatta, la coppia si separa.

Tinny Andreatta, ora ex-direttore di Rai Fiction , ha deciso di passare alla concorrenza, Netflix per intraprendere una nuova carriera professionale nelle veci del vicepresidente delle serie TV originali italiane della piattaforma streaming, ruolo che fino ad oggi era stato ricoperto da Felipe Tewes.

Un ruolo di assoluto pregio, a fronte degli investimenti di Netflix nel mondo delle produzioni televisive nostrane, e se si considera l’esperienza ventennale di Andreatta nel settore, non siamo poi tanto sorpresi.

Ma chi subentrerà al posto di Andreatta alla direzione di Rai Fiction? Nel comunicare la notizia l’azienda di Viale Mazzini ha confermato che sarà l’amministratore delegato Fabrizio Salini a subentrare.

Tinny inizierà a lavorare ufficialmente già nel mese di luglio con Netflix, Luglio, alla guida di un team che sviluppa e crea le serie originali italiane per il servizio di intrattenimento globale, e riporterà a Kelly Luegenbiehl, Vice Presidente delle Serie Originali per l’Europa, il Medio Oriente e l’Asia per Netflix.

Eleonora Andreatta ha dichiarato:

La casa del servizio pubblico che mi ha accolto e dato la straordinaria opportunità di crescere, di formare le mie competenze e metterle a disposizione di un progetto e di un sistema di valori che ne costituiscono l’essenza e ne alimentano una missione nella quale mi sono profondamente riconosciuta. Non è stato facile prendere questa decisione e so quello che lascio e quanto debbano alla Rai la ricchezza e l’esperienza che porto con me. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.