Can e Sanem complici

Daydreamer – Le ali del sogno: la gelosia di Sanem (anticipazioni dal 22 al 26 giugno)

Inizia una nuova settimana di programmazione anche per Daydreamer – Le ali del sogno, sempre nel pomeriggio di Canale 5. La soap turca sta ottenendo ottimi ascolti. Per recuperare le puntate potete farlo tramite Mediaset Play oppure con Sky nella sezione on demand per chi é cliente Sky.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Daydreamer – Anticipazioni della settimana

I genitori di sanem e Leyla, Nihat e Mevkibe pressati d un debito decidono di vendere il negozio di famiglia.

Sanem sempre per conto della “mission” affidatale da Emre cerchera’ di evitare che Can chiuda un contratto con una famosissima modella che consentirebbe all’agenzia di ottenere prestigiosi lavori.

Can e Sanem hanno modo di confrontarsi per conoscersi meglio ma discutono perche’ Sanem ha un pregiudizio nei confronti di Can causato da quello che Emre ha detto sui progetti di Can.

In agenzia si scopre che dal computer di Leyla sono partite mail per favorire l’agenzia concorrente di Aylin.

Durante il servizio fotografico organizzato a casa di Can con la modella Arzu (con Can stesso come fotografo secondo l’accordo tra i due) Sanem fa cadere volontariamente la modella perche’ gelosa delle avances che ha fatto a Can. Nascera’ una discussione tra Sanem e Can che li portera’ a non parlarsi piu’ se non per questioni di lavoro.

Nel frattempo Emre cerca di sabotare il sopralluogo attraverso il quale la loro azienda potrebbe vincere un contratto di lavoro con una grande azienda cosmetica internazionale, e per riuscire nel suo intento chiedera’ l’aiuto di Sanem…

Sanem deve sabotare l’ispezione che avra’ luogo a breve nell’azienda di Can. Per farlo, chiede ad Ayhan di procurare un topo e di liberarlo furtivamente nel momento in cui i tecnici designati devono valutare le condizioni igieniche dell’agenzia pubblicitaria. Il piano condizionera’ la commissione designata e scatena il panico tra i dipendenti.

Sanem, in vista dell’ispezione, allestisce una sala relax (uno dei requisiti che deve avere l’azienda richiesto dai tecnici dell’ispezione). Deren la denigra e vanifica tutti i suoi sforzi. Can viene a saperlo e raggiunge Sanem in lacrime nella sala relax. Tra i due c’e’ un momento di tenerezza ma Sanem rimane sulla difensiva.

Alla festa organizzata da Simeon Fabbri, imprenditore francese di profumi, dopo vari tira e molla, la campagna promozionale viene affidata all’agenzia di Can.

Aylin é invidiosa di Sanem e fa pressione su Emre affinché anche lui entri nella campagna pubblicitaria che Fabbri vuole affidare a Can.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.