Beautiful, Flo vuole dire la verità a Hope (riassunto puntata)

Liam vuole riunirsi con Hope

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Da Brooke, Ridge è in salotto e viene raggiunto da Thomas che si sta asciugando dopo una nuotata. Decide subito di comunicare al figlio la notizia circa Flo Fulton. Il ragazzo si domanda perché quel nome gli suona familiare, poi chiede cosa ne pensa Hope di questa cosa, rivelando di aver pensato molto a lei ultimamente.

Riflettendo, Ridge gli ricorda che Hope è sposata con Liam e che comunque lui deve principalmente occuparsi di Douglas ora che Caroline è morta.

Thomas lo ringrazia per le premure ma è pur vero che lui e Caroline non erano una coppia e lui è già completamente proiettato su Douglas. Certo, quando non è all’asilo o dorme, però, lui ha tempo per pensare e ammette di aver pensato parecchio a Hope. È come se antichi sentimenti tornassero a galla.

Nell’appartamento di Flo, la ragazza vorrebbe correre subito da Hope a dirle tutto. Comprensiva, Shauna le chiede di calmarsi intanto: ha intenzione di parlare prima con Quinn e poi valuteranno il da farsi.

Più tardi, Shauna raggiunge Quinn alla Forrester. Questa la accoglie calorosamente e le chiede come sta andando con Flo e le ultime novità.

Shauna ammette che è andata meglio di quanto si aspettasse e l’accoglienza ricevuta è stata davvero calorosa. Shauna teme che possa esserci qualcosa a turbare quel clima idilliaco ma Quinn la invita a cogliere l’occasione: per Wyatt si è spalancato un mondo di possibilità, da quando ha ritrovato suo padre – anche per Flo potrebbe essere lo stesso. In fondo essere una Logan è quasi come essere una Forrester.

Shauna è affascinata dalle opportunità per Flo ma rivela che sua figlia ha fatto cose di cui non è certo fiera. Parlando di cattive azioni, Quinn alza la mano essendo stata la prima a commetterne parecchie. Eric però l’ha sempre perdonata e adesso è una Forrester, una donna completamente diversa. 

Intanto, Wyatt va a trovare Flo nel suo appartamento per sapere come sta. È dispiaciuto che Shauna abbia saputo I quell modo della bambina. Flo dice che è tutto ok, non glielo aveva nascosto di proposito e prima o poi si sarebbero confrontate su quello.

Wyatt immagina che la ragazza ne stia passando di ogni e le offre supporto. Flo ringrazia ma declina: si è cacciata da sola in quella faccenda e in qualche modo la gestirà.

Notando che sta tremando, Wyatt le chiede se c’è altro che dovrebbe sapere, pur capendo che le notizie appena apprese sono sufficienti a sconvolgere chiunque.

Lei ammette che vorrebbe essere semplicemente felice ed eccitata ma al momento è solo scombussolata. Wyatt le promette che presto verrà a patti con la situazione e la abbraccia teneramente dicendo che è lì per lei.

Qualche tempo dopo, Flo è da sola quando Shauna rientra dopo aver parlato con Quinn. A domanda, descrive i sentimenti di Quinn riguardo alla nuova situazione e ammette di non averle parlato della bambina.

Allo chalet, Liam timidamente chiede come può fare per entrare in contatto con lei perché gli manca molto sua moglie. Riprova a baciarla ma lei lo scosta.

Liam annuisce tristemente, capisce perché lei voglia aspettare. Liam invita sua moglie a non sentirsi colpevole ma lei non ci riesce e oltretutto sente di trattenere lui lontano da Kelly e Phoebe. Lui nega che sia così, è lei la sua famiglia. Lei è sua moglie e la donna che lui ama e lui rivorrebbe la loro vita. Hope desidera la stessa cosa.

Liam aggiunge che molte coppie non sopravvivono alla perdita di un figlio ma lui non vuole essere tra queste: non permetterà che la perdita di Beth distrugga il loro matrimoio. Lui ha bisogno di lei, e sente che anche lei ha bisogno di lui. Desidera che rimangano forti e che rimangano insieme.

Anche lui è perseguitato dal pensiero di quella notte: ha anche lui dei sensi di colpa per non averla raggiunta in tempo, perché avrebbe potuto fare la differenza.

Tra le lacrime, Hope lo implora di non colpevolizzarsi.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it. Collabora tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Giuseppe Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.