Vivi e lascia vivere anticipazioni

Vivi e lascia vivere, equilibri sconvolti (anticipazioni 21 maggio)

Una famiglia all’apparenza come tante, un enorme segreto da custodire e una rinascita inattesa che arriva all’indomani di una tragedia, come il sole
dopo una tempesta.

Elena Sofia Ricci torna su Rai1 per dare volto e anima a Laura Ruggero, la protagonista di una storia avvincente che dai toni del family raggiunge
le sfumature forti del noir e del thriller.

Vivi e lascia vivere, una serie in sei puntate in onda in prima serata da giovedì 23 aprile su Rai1.

Laura è una donna che nelle difficoltà si scopre coraggiosa, che non si arrende e che, proprio quando la vita sembra presentarle “il conto”, reagisce, si reinventa, si concede un’altra opportunità, anche a costo di
far emergere dal passato quelle verità scomode che aveva
celato al mondo con attento scrupolo.

Vivi e lascia Vivere: anticipazioni quinta puntata di giovedì 21 maggio 2020

Il ritorno a Napoli di Renato, il marito di Laura, sconvolge gli equilibri. Laura cerca di recuperare con i suoi figli, ma è inutile. Giada le chiede di non essere presente alla sua laurea e alla fine torna da Luciano. Toni le comunica che sparirà, ma un omicidio di cui viene accusato, mette in pericolo l’attività della donna.

Renato fa una forte vincita al gioco e vuole appianare i suoi debiti, ma le cose vanno diversamente. Giovanni confonde i suoi sentimenti e si mette nei guai, poi qualcuno lo investe.

Vivi e lascia vivere è una coproduzione Rai Fiction – Bibi Film Tv, prodotta da Angelo Barbagallo per Bibi Film Tv e diretta da Pappi Corsicato. Soggetti e sceneggiature sono di Monica Rametta, Valia Santella, Giulia Calenda,
Camilla Paterno’ e Marco Pettenello
.

Ad affiancare Elena Sofia Ricci, Antonio Gerardi, nel ruolo di Renato Ruggero, il marito di Laura, musicista con il vizio del gioco che per
lavoro è spesso lontano da casa, Silvia Mazzieri, Carlotta Antonelli e Giampiero De Concilio, in quelli dei tre figli, Giada, Nina e Giovanni.

Nel cast anche Giulia Elettra Gorietti, Alessandra Acciai, Giulio Beranek, Cristina Donadio e la partecipazione di Massimo Ghini nel ruolo di Toni, un distinto e affascinante uomo d’affari che ritorna dal passato di Laura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.