Fargo 4: l’uscita della serie è stata posticipata, salterà gli Emmy

La quarta stagione di Fargo è stata posticipata

FX ha annunciato ufficialmente di aver posticipato l’uscita della quarta stagione di Fargo a causa dell’emergenza Coronavirus, la cui premiere era inizialmente fissata per il 19 aprile.

Le riprese della serie erano ancora in corso e per questo motivo il network ha deciso di rimandare a data da destinarsi la premiere della quarta stagione.

Attualmente sono stati completati solo otto sui dieci episodi previsti.

Nel comunicato diffuso da FX è stato anche confermato che il posticipo della serie porterà inevitabilmente all’impossibilità, alla serie, di prendere parte alla nuova edizione degli Emmy 2020.

Rispetto alle precedenti stagioni, i nuovi episodi saranno ambientati nel 1950, quindi in un periodo storico molto lontano e diverso da quelli visti nelle prime tre stagioni. Le vicende prenderanno piede a Kansas City, in Missouri, con la storia di due fazioni: una italiana e una afroamericana. Quando il capo della mafia della città si sottopone a un’operazione chirurgica e muore, tutto cambierà.

Il protagonista di questa nuova annata dello show antologico sarà Chris Rock, che interpreterà il capo di una famiglia che ha consegnato il suo figlio più giovane al proprio nemico, occupandosi a sua volta del bambino dell’altra fazione per cercare di creare un clima all’insegna dell’equilibrio e della pace.

Di seguito il cast completo della serie, con i nomi dei vari personaggi che interpreteranno: Jack Huston (Odis Weff), Jason Schwartzman(Josto Fadda), Ben Whishaw (Rabbi Milligan), Jessie Buckley (Oraetta Mayflower), Salvatore Esposito (Gaetano Fadda), Andrew Bird (Thurman Smutney), Jeremie Harris (Leon Bittle), Gaetano Bruon (Constant Calamita), Anji White (Dibrell Smutney), Francesco Acquaroli (Ebal Violante), Emyri Crutchfield (Ethelrida Pearl Smutney), e Amber Midthunder (Swanee Capps).

Fonte: TVLine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.