Diodato vincitore Sanremo 2020

Sanremo 2020, trionfa Diodato (anche premio della critica): sarà anche all’Eurovision

Come prevedibile, anche la serata finale del 70mo Festival di Sanremo targato Amadeus é durata oltre le 2 di notte, in finale é  Diodato con il brano Fai rumore il vincitore della 70esima edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo. Secondo posto per Francesco Gabbani con il brano ViceversaterziPinguini Tattici Nucleari con la canzone Ringo Starr.

Diodato si aggiudica anche il prezioso Premio della critica Mia Martini che però forse sarebbe dovuto andare a Tosca una delle poche grandi interpretazioni, livello altissimo.

Diodato ha inoltre accettato di rappresentare l’Italia al prossimo Eurovision song contest la cui finale sarà in prima serata su Rai Uno il prossimo 16 maggio 2020.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Ci sto capendo veramente poco. È una sensazione stranissima. Sono sconvolto. Il Festival è fatto anche di attese lunghissime, ti carichi di un’emotività che non sei in grado di gestire» ha dichiarato Antonio Diodato in conferenza stampa subito dopo la premiazione all’Ariston.

Dedico il premio alla mia città, Taranto, in cui bisogna fare rumore, per tutti coloro che lottano ogni giorno in una situazione insostenibile. Una vittoria dedicata però dal cantante anche alla propria famiglia e all’intera squadra di lavoro. Fin dal primo giorno mi sono sentito accolto da calore che non mi aspettavo. Ricevere tutti questi premi è una cosa molto inaspettata. Mi riempie di gioia.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi al Canale Telegram, il nostro canale tematico.

Durante la serata finale infatti sono stati consegnati, come da tradizione, anche altri premi: il Premio della Critica “Mia Martini” – assegnato dalla Sala Stampa Roof dell’Ariston – che è andato a Diodato con il brano Fai rumore, che si è aggiudicato anche il Premio della Sala Stampa “Lucio Dalla” – assegnato dalla Sala Stampa Radio-Tv-Web del Palafiori -; il Premio “Sergio Bardotti” per il miglior testo – assegnato dalla Commissione musicale – è andato a Rancore per il brano Eden; il Premio “Giancarlo Bigazzi” per la migliore composizione musicale – assegnato dall’Orchestra del Festival – è andato a Tosca per il brano Ho amato tutto.

Infine il Premio TIMmusic per il brano più ascoltato sulla app omonima è andato a Francesco Gabbani per il brano Viceversa.




Sanremo 2020, classifica finale

Finalisti: Diodato, Francesco Gabbani, Pinguini Tattici Nucleari

4 -Le Vibrazioni

5 – Piero Pelù

6 – Tosca

7 – Elodie

8 – Achille Lauro

9 – Irene Grandi

10 – Rancore

11 – Raphael Gualazzi

12 – Levante

13 – Anastasio

14 – Alberto Urso

15 – Marco Masini

16 – Paolo Jannacci

17 – Rita Pavone

18 – Michele Zarrillo

19 – Enrico Nigiotti

20 – Giordana Angi

21 – Elettra Lamborghini

22 – Junior Cally

23 – Riki

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.