Better Call Saul ottiene il rinnovo per una sesta e ultima stagione

Better Call Saul ottiene il rinnovo per una sesta e ultima stagione

Better Call Saul si concluderà con la sesta stagione

Tutto prima o poi finisce, anche Better Call Saul, lo spin-off /prequel di Breaking Bad, che ha ricevuto l’ordine per una sesta e ultima stagione su AMC.

La nuova stagione debutterà nel 2021 sulla rete via cavo, e sarà composta da tredici episodi, tre in più rispetto al formato tradizionale da dieci episodi.

Peter Gould, produttore e showrunner della serie, ha dichiarato:

Fin dal primo giorno di Better Call Saul, il mio sogno era quello di raccontare la storia completa del nostro eroe complicato e compromesso, Jimmy McGill. Adesso AMC e Sony stanno realizzando quel sogno.

Non potremmo essere più grati ai fan e ai critici che stanno rendendo possibile questo viaggio. Il prossimo mese, inizieremo a lavorare alla sesta e ultima stagione: faremo del nostro meglio per realizzare una degna conclusione.

Ricordiamo che in Italia la serie è trasmessa in esclusiva da Netflix.

Fonte: TVLine

Giovanni Ino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.