American Gods: il sindacato degli attori apre le indagini sul licenziamento di Orlando Jones

Il sindacato degli attori inizia le indagini su American Gods dopo il licenziamento di Orlando Jones

Durante la settimana vi abbiamo riportato del licenziamento di Orlando Jones dalla serie di American Gods. cosa che ha fatto scattare una polemica sul web innescata proprio dalla stessa star.

Adesso la situazione si è intensificata, soprattutto dopo l’avvenuto licenziamento anche di Gabrielle Union, una delle conduttrici di America’s Got Talent, che secondo i SAG-AFTRA (Il sindacato degli Attori) sarebbero due casi legati proprio dal fatto che FremantleMedia ha prodotto lo show di NBC e la serie TV di Starz tratta dal romanzo di Neil Gaiman.

Il sindacato ha quindi avviato una serie di indagini, poiché si teme che i licenziamenti siano entrambi di natura razziale.

Ecco quanto dichiarato:

Dopo gli incontri iniziali con Gabrielle Union e i suoi rappresentanti sulle sue esperienze in America’s Got Talent e dopo aver appreso di più sull’esperienza di Orlando Jones su American Gods, SAG-AFTRA sta espandendo le sue indagini su Fremantle Media. 

Le nostre azioni di controllo vengono gestite in modo confidenziale per proteggere i membri coinvolti e in genere non pubblicizziamo tali questioni a meno che i membri interessati non lo richiedano. Non abbiamo altro da segnalare in questo momento.

 

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.