Il ritorno della Molinari copy

Il paradiso delle signore, l’offerta di Riccardo (puntata 18 dicembre)

Nella puntata del 18 dicembre de Il paradiso delle signore: in caffetteria Luciano incrocia Clelia che lo informa della sua decisione di rimanere al Paradiso per via delle feste natalizie ma aggiunge che non ha intenzione di trattenersi a lungo: Vittorio e il ragioniere dovranno trovare una soluzione.

Agnese apprende che l’appartamento dove abitavano i fratelli Barbieri è ancora libero e suggerisce alla padrona di casa un inquilino fidato come Armando, che ha urgenza di trovare un nuovo alloggio.

Il ritorno della Molinari copy

Il paradiso delle signore. Riassunto puntata 18 dicembre 2019

Armando dovrà lasciare il suo appartamento e Luciano gli offre ospitalità in casa sua ma lui rifiuta, ci penserà come sempre la super efficiente Agnese e trovargli una nuova sistemazione nell’appartamento di Angela e Marcello ormai libero.

La Molinari torna al Paradiso per il periodo natalizio ma ci sarà anche Clelia tornata a essere semplice commessa e informa anche Luciano di questo ma gli promette che resterà solo per il tempo delle festività poi andrà via come promesso.

Riccardo propone nuovamente ad Angela di finanziare la caffetteria promettendole che rimarrà in disparte e sarà solo un semplice finanziatore e anche Salvatore sembra propenso ad accettare la sua offerta soprattutto sapendo che Cosimo ne resterebbe fuori.

Salvatore festeggia l’offerta più che generosa di Riccardo anche se a patti che Marcello non sia socio di maggioranza a causa del suo passato in prigione ma Marcello penso che anche Riccardo abbia un secondo fine.

Salvatore si presenta da Gabriella festoso e i due finalmente fanno la pace e festeggiano l’evento ma per chi festeggia c’é qualcun altro invece che patisce: Marcello confessa a Roberta il suo passato.

Per vedere o rivedere la puntata in streaming Rai Play cliccate sull’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.