Il meglio della settimana: la fine di Marvel Television, in arrivo la serie di Code 8

Il meglio della settimana: la fine di Marvel Television, in arrivo la serie di Code 8

Ecco il meglio della settimana su Teleblog

Sembra sia giunta davvero la fine di Marvel Television che, dopo l’addio di Jeph Loeb, cesserà molto presto qualsiasi attività relativa allo sviluppo di nuovi progetti.

Il motivo è presto detto: l’intera divisione televisiva sarà assorbita dai Marvel Studios e passerà dunque sotto la supervisione di Kevin Feige, recentemente promosso a capo della Marvel.

Loeb continuerà a supervisionare gli ultimi lavori già ordinati durante questo periodo di transizione. In ogni caso, Karim Zreik, attuale senior VP di Marvel Television, si unirà ai Marvel Studios per continuare il suo attuale lavoro di supervisione.

La notizia non arriva del tutto a sorpresa, dato che negli ultimi mesi sono state confermate diverse cancellazioni importanti in ambito televisivo, quali Cloak & Dagger e Runaways.

Agents of SHIELD si concluderà con la settima stagione il prossimo anno.

Ecco il primo trailer ufficiale di Stargirl

In occasione di Post-Crisis, lo show condotta da Kevin Smith che va in onda su The CW dopo la messa in onda degli episodi di Crisi sulle Terre Infinite, è stato rilasciato il primo trailer ufficiale di Stargirl.

La nuova serie TV andrà in onda su DC Universe e 24 ore dopo l’episodio andrà in onda anche in chiaro su The CW.

Nel trailer vediamo Starman interpretato da Joel McHale, che in punto di morte dona il bastone a Pat Dugan, aka Stripesy (Luke Wilson), nel tentativo di preservarlo e donarlo al prossimo eletto.

Dopodiché ci viene presentato il personaggio di Courtney Whitmore che si trasferisce da Los Angeles a Blue Valley, in Nebraska insieme a sua madre e il suo nuovo patrigno… Pat Dugan.

Stephen Amell e Robbie Amell saranno i protagonisti della serie TV sequel di Code 8

Il meglio della settimana: la fine di Marvel Television, in arrivo la serie di Code 8 1

La piattaforma streaming Quibi ha annunciato ufficialmente di aver messo in cantiere una serie TV spin-off/sequel per Code 8, il film tratto dall’omonimo cortometraggio realizzato attraverso una campagna di crowdfunding.

Stephen Amell e Robbie Amell, già protagonisti del lungometraggio sci-fi, torneranno anche in occasione della serie TV per riprendere i loro ruoli.

Gli eventi della serie saranno ambientati alcuni anni dopo quelli del film, e seguiranno le vicende di un ex detenuto (Robbie Amell) e uno spacciatore di droga telecinetico (Stephen Amell) costretti nuovamente a lavorare insieme per debellare un traffico gestito da poliziotti corrotti e dalla elite della città.

Jeff Chan, già regista del film, si occuperà anche di dirigere la serie TV, figurando anche come co-autore al fianco di Chris Paré.

Ecco il primo trailer ufficiale di Little Fires Everywhere

Hulu ha rilasciato il primo trailer ufficiale di Little Fires Everywhere, la nuova miniserie tratta dall’omonimo romanzo di Celeste Ng.

La serie debutterà ufficialmente sul servizio streaming dal 18 Marzo 2020. Kerry Washington e Reese Witherspoon non solo interpreteranno le due protagoniste principali, ma sono coinvolte anche nelle vesti di produttrici esecutive.

La serie segue i destini incrociati dei Richardson, una famiglia apparentemente perfetta, un’enigmatica madre che, assieme alla figlia, stravolgerà la loro vita. La storia esplora il peso dei segreti, la natura dell’arte e dell’identità, il feroce richiamo della maternità e il pericolo del credere che, seguendo le regole, si possano evitare i disastri.

Fanno parte del cast anche Joshua Jackson, che interpreterà il marito di Elena (Reese Witherspoon). Jesse Wlliams, Rosemarie DeWitt, Megan Stott, Lexi Underwood, Huang Lu, Jordan Elsass, Gavin Lewis e Jade Pettyjohn.

La fantastica signora Maisel ritornerà per una quarta stagione!

The Marvelous Ms Maisel Prime Video copy

Amazon Studios ha confermato ufficialmente il rinnovo per una quarta stagione de “La fantastica signora Maisel”, giusto a pochi giorni dal debutto della terza stagione.

Il rinnovo al momento non è stato accompagnato da altri dettagli, di conseguenza non si conosce neanche il numero di episodi. La serie in ogni caso sta continuando a vincere numerosi e prestigiosi premi da parte della critica, confermandosi tra i prodotti di punta della piattaforma streaming di Amazon Prime Video.

Gli autori della serie, Amy-Sherman Palladino e Daniel Palladino, hanno dichiarato:

Siamo entusiasti di sapere che per la quarta volta non dovremo fare i bagagli e lasciare i locali. Vorremmo ringraziare Amazon per la loro fede e il loro sostegno, la loro collaborazione e il loro entusiasmo e per averci permesso di poter stare con le nostre persone preferite, il cast e la troupe di Maisel, ancora per un po’.

Giovanni Ino

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.