Ospiti in tv 4 dicembre: Lilli Gruber a L’Assedio, Nicola Porro a Fake su NOVE

Nella nuova puntata de L’Assedio di Daria Bignardi, in onda mercoledì 4 dicembre alle 21.25 sul Nove (tasto 9 del telecomando), saranno ospiti la giornalista Lilli GruberMattia Santori portavoce del Movimento delle Sardine Piero Bartolo medico ed eurodeputato da sempre in prima linea nel soccorso dei migranti. Inoltre, Max Pezzali, lo stilista e imprenditore Marcelo Burlon e il cantautore toscano Lucio Corsi. Parteciperanno alla puntata anche questa settimana Michela Murgia e Luca Bottura.

“L’Assedio” è visibile in live streaming gratuito su DPLAY (sul sito dplay.com – o su App Store o Google Play), il servizio OTT di Discovery Italia, dove è possibile rivedere tutte le puntate.

“L’Assedio” è prodotto da ITV Movie per Discovery Italia. Un programma di Daria Bignardi e Giovanni Robertini scritto con Ugo Ripamonti e con Silvia Righini e Chiara Schiaffino. Collaboratori ai testi Dario Falcini, Stefano Sgambati, Ivan Carozzi. Regia Fabio Calvi, scenografia Francesca Montinaro, fotografia Daniele Savi. Produttore Esecutivo ITV Movie Edoardo Fantini. Chief Operating Officer ITV Movie Patrizia Sartori.

Nicola Porro a Fake su NOVE

Nuovo appuntamento sul Nove con “#FAKE – La fabbrica delle notizie”: mercoledì 4 dicembre alle 23:30 la conduttrice Valentina Petrini ospita il vicedirettore de Il Giornale Nicola Porro e il comico Enrico Bertolino, a breve in scena con uno spettacolo satirico che tratterà anche di bufale sull’attualità. In collegamento da Roma l’attrice Francesca Reggiani, già protagonista di indimenticabili imitazioni di personaggi politici, che regalerà alcune sorprese.
In studio si parlerà delle “sardine” e delle tante bufale che stanno circolando in rete per smontare questo fenomeno spontaneo di mobilitazione civile. Come sempre, il fondatore di butac.it Michelangelo Coltelli e il giornalista di Open David Puente aiuteranno a decifrare post social e titoli di giornale sul tema.
Tra gli altri temi affrontati:
  • Guerra elettorale fuori e dentro il palazzo: si vota fra meno di due mesi in Emilia Romagna ma il clima è da Politiche 2020. Sul MES, o anche fondo salva stati: cos’è e chi mente tra i leader in campo?
  • Le novità sulla figura di “Miss Hitler”, di cui per la prima volta si è parlato nell’inchiesta di Fake sul social russo VK. Secondo la Procura di Caltanissetta era tra coloro che voleva rifondare il partito nazista.
  • Si torna su estremismo e propaganda di destra per svelare come usano i social i parlamentari in Italia e in Europa.
Nello spazio dedicato alla vittima di fake news si parlerà di libertà d’espressione, disinformazione e propaganda.
Загрузка...