Beautiful, lo scambio di neonati (puntata 30 novembre)

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Beautiful, un dolore che non passa (puntata 29 novembre)

Beautiful. Riassunto spoiler puntata 8012 del 30 novembre 2019

Allo chalet, Brooke mette della minestra in frigorifero, spiegando a Hope che quando avrà fame potrà scaldarla velocemente. Brooke suggerisce che Hope provi a lavorare, in conformità con la sua linea e il suo messaggio: positività, giovane generazione ma la ragazza é molto demotivata al momento.

Nell’appartamento di Reese, questi studia attentamente un documento. Florence chiede se è il falso certificato di nascita e se è consapevole dei guai nei quali può cacciarsi. Reese non vuole che se ne preoccupi, non è affar suo.

A Malibu, Taylor e Steffy giocano con Kelly sentendosi molto fortunate ad avere la piccola, alla luce del lutto di Hope e Liam. Steffy confessa di aver riflettuto molto sull’opportunità di adottare ma si riserva di decidere solo allorchè avrà tutti gli elementi.




Taylor è convinta di averle fornito tutte le basi per decidere. Riceve proprio in quel momento una chiamata di Reese, dispiaciuto di metterle fretta ma desideroso di avere una risposta definitiva. Taylor ammette che Steffy è effettivamente parecchio interessata ma vorrebbe vedere la bambina.

Reese acconsente, purchè non venga mai fatto il suo nome; si mettono d’accordo di risentirsi a brevissimo per concordare un incontro.

Taylor chiede a Steffy se in generale è davvero sicura di voler allevare due bambine che hanno praticamente la stessa età. Steffy è convinta di volerlo fare, non riesce a pensare ad altro anche se sta cercando di non farsi prendere esageratamente la mano. Sente che quell’adozione però è destino. Le manca Phoebe e soffre all’idea che Kelly non potrà mai conoscerla.

Reese ha scambiato i neonati alla clinica

Da Reese, Florence è a disagio all’idea di incontrare Taylor e sua figlia. Desidera aiutare Reese con il suo piano per l’adozione ma prima vorrebbe conoscere tutta la verità sulla bambina; sospetta infatti che Reese abbia una cotta per Taylor e stia usando lei per fare colpo. Reese nega.

In un flashback di Catalina, Reese spiega le condizioni in cui la bambina è nata e anche le telefonate con le minacce verso Zoe. I suoi aguzzini vogliono del denaro e lui ha dovuto escogitare un sistema per procurarsene. In clinica c’era una donna che ha dato alla luce un bimbo nato morto (la stessa donna uscita dalla clinica mentre Hope era in travaglio). Era sola. Lui non ce l’ha fatta a salvare il bambino, non c’era abbastanza personale in clinica, anzi non c’era proprio nessuno e inoltre la donna non ha voluto espletare le formalità burocratiche. Ad ogni modo c’era un’altra donna lì in ospedale e lui odia quel che ha fatto. Non era in sé per la preoccupazione per Zoe.

Il medico continua a raccontare di come il padre, sopraggiunto nel frattempo, sia stato devastato dalla notizia. Inoltre a lui spettava il compito di dirlo alla moglie. Ho dato loro la bambina nata morta da tenere in braccio.

Загрузка...