Il meglio della settimana: in arrivo la serie TV di Sin City, The Witcher già rinnovata

Il meglio della settimana: in arrivo la serie TV di Sin City, The Witcher già rinnovata 1

Il meglio della settimana su Teleblog

La Legendary Television ha siglato un accordo con l’autore Frank Miller per la realizzazione di una serie TV  tratta dalla sua omonima graphic novel. Il progetto vedrà anche Robert Rodriguez, colui che aveva diretto nel 2005 l’adattamento cinematografico, ricoprirà il ruolo di produttore esecutivo per la serie TV.

Stephen L’Hereux, che aveva già figurato in Sin City: Una donna per cui uccidere, sarà anch’egli nella lista dei produttori coinvolti nel progetto.

L’accordo stipulato tra le due parti vede la Legendary impegnata nella realizzazione di una prima stagione, che eventualmente dovrà andare in onda su una rete via cavo o piattaforma streaming.

Sempre nell’accordo è compresa la realizzazione di una potenziale serie animata rated R che fungerà da prequel.

Deadline sottolinea che la serie dovrebbe avere una natura strettamente antologica ambientata nell’universo di Sin City.

Netflix produrrà il nuovo film di Beverly Hills Cop

Dopo anni di sviluppo, e una serie TV che no ha mai visto la luce, alla fine sarà Netflix a realizzare il tanto atteso Beverly Hills Coop 4.

Il colosso dello streaming si è infatti aggiudicato i diritti dalla Paramount per la realizzazione di questo quarto capitolo della serie. A produrre il progetto sarà Jerry Bruckheimer mentre Eddie Murphy tornerà tornerà nuovamente ad interpretare il ruolo del protagonista,Axel Foley.

Al momento non si hanno dettagli in merito alla potenziale data di uscita del film.

In Beverly Hills Coop il protagonista Alex Foley è un poliziotto di Detroit, tanto capace e intraprendente quanto poco incline alla disciplina. Il primo film della serie ha debuttato nel lontano 1984, con la regia di Martin Brest.

La decima stagione di American Horror Story potrebbe essere l’ultima

A quanto pare la decima stagione di American Horror Story potrebbe essere anche quella conclusiva della longeva serie di FX.

A svelarlo è stato il creatore in persona, Ryan Murphy, in una recente intervista a Deadline.

Stando alle sue parole la decima stagione sarà l’ultima a rientrare nel contratto stipulato con la rete via cavo, e come tale l’autore ha affermato di voler riunire tutti gli attori preferiti dei fan:

I fan ameranno la decima stagione perché vedrà riuniti tutti gli attori preferiti dei fan, e perché potrebbe essere la nostra ultima stagione. Da contratto questa è la nostra ultima stagione con FX.

Per questo motivo ho cercato di raggiungere e mettermi in contatto con varie persone. Con alcune non ho ancora parlato perché ho pensato “avrò un ruolo per loro?”. Fino ad ora tutte quelle con cui ho parlatomi hanno detto “Si, e sarà fantastico”.

The Witcher tornerà con una seconda stagione

Nel mentre che si attende l’arrivo della prima stagione, Netflix ha annunciato ufficialmente che The Witcher tornerà con una seconda stagione nel 2021 sulla piattaforma.

Ecco il comunicato stampa di Netflix:

Netflix annuncia che The Witcher, la nuova serie fantasy basata sull’omonima saga bestseller, la cui prima stagione debutterà su Netflix il 20 dicembre 2019, è stata rinnovata per una seconda stagione, composta da otto episodi.

La showrunner Lauren Schmidt Hissrich ha così commentato: «Sono molto emozionata perché, ancora prima che gli spettatori abbiano la possibilità di guardare la prima stagione, siamo già in grado di confermare che torneremo nuovamente nel Continente per continuare a raccontare la storia di Geralt, Yennefer e Ciri e mostrare il meraviglioso lavoro del cast tecnico e artistico».

Le riprese inizieranno a Londra all’inizio del 2020, il debutto della seconda stagione è previsto nel 2021.

Henry Cavill (Mission: Impossible – Fallout, Justice League) nel ruolo di Geralt di Rivia, Anya Chalotra (Agatha Christie – La serie infernale, Wanderlust) nel ruolo di Yennefer e Freya Allan (La guerra dei mondi, Into The Badlands) nel ruolo di Ciri torneranno in questa nuova stagione.

I produttori esecutivi della seconda stagione saranno Lauren Schmidt Hissrich, Tomek Baginski, Jason F. Brown, Sean Daniel, Mike Ostrowski, Steve Gaub e Jarosław Sawko. Maggiori informazioni su registi e cast saranno diffuse prossimamente.

La prima stagione di The Witcher debutterà il 20 Dicembre 2019 su Netflix.

Il cast di Friends potrebbe finalmente riunirsi

I mitici Friends potrebbero finalmente tornare, anche se non nella maniera che forse in tanti aspettano da tempo.

E’ The Hollywood Reporter infatti ad aver rivelato che la piattaforma HBO Max è in trattative con il cast storico della celebre sitcom degli anni ’90 per una reunion in esclusiva che andrà in onda esclusivamente sul servizio.

Jennifer Aniston, Matthew Perry, Courteney Cox, David Schwimmer, Lisa Kudrow e Matt LeBlanc sono attualmente ancora in una fase di trattative che, nel caso dovessero andare in porto, torneranno per una reunion fuori copione.

Questo significa che non sarà un nuovo episodio della serie, ma uno speciale che vedrà coinvolti anche gli autori originali della serie, Marta Kauffman e David Crane.

Le dieci stagioni complete della serie andranno in onda su HBO Max quando la piattaforma aprirà ufficialmente i battenti a Maggio 2020. Essendo Friends una delle sitcom più amate al mondo (nonché la più vista in assoluto su Netflix), non sorprende che HBO Max voglia investire in una reunion esclusiva da proporre in catalogo, da affiancare alla serie.

Загрузка...