Beautiful, il difficile parto di Hope (puntata 14 novembre)

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Beautiful. Riassunto spoiler puntata 7999 del 14 novembre 2019

Alla clinica di Catalina, Hope soffre molto per le contrazioni ed é molto spaventata per il fatto che il parto sia prematuro. Reese fa del suo meglio per metterla a suo agio e rassicurarla, parlando di come sia il papà di Zoe.

Hope la trova una strana coincidenza, ma assicura al medico che è felice che lui sia esperto in materia e sia lì per lei e per Beth. La ragazza si dice pentita di aver affrontato quel viaggio, ma Reese la assolve, non poteva immaginare un’emergenza metereologica.

Hope pensa che avrebbe potuto prenotare in un albergo di LA ma ci teneva a fare qualcosa di speciale col marito prima che la loro vita cambiasse per sempre.

Intanto alla Forrester Creations, all’esterno, l’uomo che lavora per il creditore di Reese scatta delle foto a Zoe e le invia a Reese chiedendo se la ragazza vale i duecentomila dollari. Reese legge il messaggio e, preoccupato, si allontana per telefonare alla figlia, sollevato quando la modella gli risponde.

Zoe si trova con Xander ed è sospettosa quando il padre giustifica la chiamata come semplice desiderio di sentirla, per ribadire di voler portare solo cose buona nella sua vita e, sebbene sia un uomo imperfetto, le dice che le vuole bene. Zoe teme che il motivo sia un altro e si chiede se sia nei guai.




Reese però le dice solo che si sta occupando di un’emergenza alla clinica, in difficoltà per via del maltempo. Le spiega che ha una paziente che sta per partorire. Infine le rivela che lavora con Zoe.

Lei intuisce si tratti di Hope, sebbene il padre non possa rivelarle il nome di una paziente. Terminata la telefonata, Reese chiama l’uomo che lo perseguita e si arrabbia per aver minacciato sua figlia: gli promette che avrà i soldi, ma deve lasciare Zoe fuori dalla faccenda.

All’aeroporto, Matt e Kieran valutano se andare sull’isola con Liam o aspettare che il vento si plachi, entrambi hanno troppa paura e così salutano Liam quando il ragazzo esce col pilota.

Brooke è con Ridge in ufficio quando riceve la telefonata di Bill, che decide di informarla che il volo di Liam è stato annullato e che Hope è entrata in travaglio sull’isola.

Brooke è preoccupata visto che è prima del tempo e vuole raggiungere sua figlia. Bill non pensa possano fare molto per ora per il maltempo, ma spiega di aver inviato l’elicottero aziendale a prendere Liam per portarlo da Hope. Brooke gli è grata, ma lui spiega che non c’è niente che non farebbe per Liam e la loro nipote.

Brooke riesce poi a telefonare ad Hope che è spaventata e le spiega che il vento sta peggiorando e che la luce in clinica va e viene. Inoltre le strade sono bloccate e l’infermiera del dottore non può raggiungere la struttura, lei e il medico sono soli.

Hope la informa che è il padre di Zoe e Brooke le rivela di averlo conosciuto. Hope le domanda se è bravo, Brooke immagina di sì, a meno che non abbia fatto qualcosa per turbarla, ma Hope le dice che non è così, solo che si aspettava di essere con la dottoressa Philips. Brooke la tranquillizza: le cose sono come sono, e Liam sta per raggiungere l’isola.

Hope vuole che Brooke ringrazi Bill per l’elicottero, ha bisogno di Liam, ma anche di lei. Brooke le assicura che avrà una bellissima bambina e che Beth avrà bisogno che Hope sia forte per lei, le assicura che lei e Ridge la raggiungeranno appena sarà possibile.

Chiusa la telefonata, Brooke rimane molto preoccupata. Ridge fa del suo meglio per rassicurarla: c’è un medico e Hope è forte, lei e Beth ne usciranno illese.

La Logan però non riesce ad essere positiva, ripensa all’epilogo della precedente gravidanza e commenta che tutto questo non dovrebbe succedere, sembra l’anticamera perfetta per un disastro: Hope è da sola con un medico che non conosce e che non conosce la storia medica di Hope.

Brooke vuole essere su quell’elicottero. Bill sopraggiunge e gli viene chiesto se ci sono novità. Bill spiega che purtroppo il vento peggiorerà nel corso delle prossime ore, non c’è modo di raggiungere l’isola via mare visto che tutte le barche sono ormeggiate almeno fino all’indomani.

Bill si trova d’accordo con Ridge sul calmare le paure di Brooke. La Logan però è preoccupata, Hope non è in ospedale, ma in una clinica con un solo dottore e un generatore di elettricità.

Zoe e Xander entrano spiegando di aver parlato con Reese e di sapere che Hope è in travaglio, la modella assicura Brooke che sua figlia è in ottime mani, suo padre è un ottimo medico. Brooke spera vada tutto bene, in pratica l’esito di cosa accadrà ad Hope e Beth è nelle mani solo di Reese.

Bill spiega a Brooke di aver provato, senza successo, a trovare un modo per portarla sull’isola, ma poi riceve la conferma che l’elicottero di Liam è decollato. Brooke è sollevata e abbraccia Ridge.

Il drammatico parto di Hope

In clinica Hope riceve un sms di Liam che la informa di essere in volo per raggiungerla, Reese è contento, la notizia alleggerirà lo stress di Hope, che è buona cosa. Assicura alla ragazza di essere in mani capaci, ha fatto nascere più bambini di quanti lei possa contare.

Hope non dubita delle sue capacità, ma nota che sembra distratto. Reese le assicura che la sua attenzione è focalizzata su di lei e la bambina. Hope gli spiega che si chiama Beth. Il parto inizia e mentre Liam è sull’elicottero in volo, Hope perde i sensi e i segni vitali vanno in allarme. Reese la incita a restare con lui.

Disney+ è disponibile da oggi: prezzo, catalogo e informazioni

Загрузка...