Cuori coraggiosi, la nuova fiction Rai entra in produzione

Cuori coraggiosi, per ora titolo provvisorio, sarà una delle fiction Rai in arrivo nei prossimi mesi, un progetto che ha avuto qualche problema in quanto si attendeva il via libera dalla produzione della Rai di Torino già salita alla cronaca tempo fa per i problemi riguardanti la produzione dei nuovi episodi del Paradiso delle signore, che per fortuna poi hanno avuto via libera.

Cuori coraggiosi sarà una co-produzione tra Rai e Aurora film e ambientata nella Torino degli anni 60 e racconterà storie, drammi e speranze di un gruppo di personaggi alle prese con i trapianti di cuore all’ospedale Le Molinette.

Secondo l’accordo stipulato, le riprese della serie dovrebbero partire tra febbraio e marzo 2020 presso gli studi Lumiq di corso Lombardore, giù usati per la fiction Non uccidere.

Una fiction sui pionieri della cardiochirurgia alle Molinette di Torino, da Angelo Actis Dato che aveva fondato il primo centro di emodinamica, in poi. Il regista dovrebbe essere il torinese Riccardo Donna, che ha firmato la fiction “La strada di casa 2” in onda su Rai 1, e ha iniziato proprio collaborando con la Rai di Torino la sua carriera realizzando alcune trasmissioni storiche come Parola mia di Luciano Rispoli.

Dalla fine degli anni ’90 passa dietro la macchina da presa per occuparsi quasi esclusivamente di serie televisive e cinema. Si occupa della regia delle prime due stagioni di Un medico in famiglia, Le ragazze di piazza di Spagna 3, due stagioni rispettivamente di Casa famiglia e Nebbie e delitti, le serie Raccontami, Fuoriclasse e Nero Wolfe.

La fiction sarà composta da otto puntate da 100 minuti ciascuna o da 16 per cinquanta minuti ambientato nella Torino degli anni ’60.

Загрузка...