Rai domina l’auditel con Fiorello, Amadeus e le fiction: forte anche nelle altre fasce orarie

Rai domina l’auditel con Fiorello, Amadeus e le fiction: forte anche nelle altre fasce orarie

Qualcuno aveva parlato di emorragia di ascolti da parte della Rai? Forse sembrava cosi nelle prime settimane di inizio della nuova stagione televisiva ma le scelte editoriali fatte finora, soprattutto di Rai Uno e Rai tre, anche se alcune discutibili in quanto di natura populista, sovranista e leghista o tutte e insieme, queste scelte si stanno rivelando vincenti per i canali Rai.

Perfino la contestata nuova edizione de La vita in diretta con Lorella Cuccarini piano piano sta crescendo fino a raggiungere l’imbattibile Pomeriggio Cinque della D’Urso. Evidentemente qualcosa sta funzionando nonostante scelte non sempre giuste.

Nel dettaglio delle fasce orarie:

·         Rai 1 vince costantemente il mattino, il preserale, l’access time

·         Al pomeriggio (fascia 14:00-18:40) Rai 1 cresce del +0.7% rispetto al 2018. Registra una media del 12.6% e gli ascolti sono in continua crescita (il 13.9% di ieri è il record dell’autunno)

·         In prime time ha segnato il record storico dell’era Auditel di vittorie su Canale 5 (44 vittorie su 51 confronti) nonostante i grandi investimenti Mediaset proprio su Canale 5 (45 milioni la Champions League e oltre 20 milioni su nuove fiction e intrattenimenti)

·         Nel mese di novembre infine Rai 1 è la rete generalista che registra i migliori indici di ascolto con una crescita sullo scorso anno del +2.4% in prime time e del +0.6% nell’intera giornata.

Giuseppe Ino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.