Beautiful, Reese protegge Taylor (puntata 2 novembre)

Beautiful, Reese protegge Taylor (puntata 2 novembre)

Canale 5 continua a trasmettere le puntate di Beautiful in maniera ridotta con tantissima pubblicità, noi ogni giorno vi proponiamo il riassunto completo della puntata anche se non proprio corrispondente ai giorni di programmazione in tv, essendo le puntate ridotte.

Beautiful. Riassunto spoiler puntata 7991 del 2 novembre 2019

A casa di Steffy, quest’ultima dice ad Hope che parla come Brooke: le cose o vengono fatte come vogliono loro o niente. Hope risponde che vuole trovare un compromesso, ma Steffy insiste che non è interessata ad esiliare sua madre dalla sua vita.

Hope dice che non lo ha chiesto, ma Steffy puntualizza che ha detto a Taylor di lasciare la città. L’unica persona dunque che sta alzando muri è lei. Hope rimprovera Steffy di aver invitato sua madre a stare con lei senza chiedere a nessuno prima. Hope insiste che lei e sua madre hanno la ragione di temere Taylor e non cambierà idea su questo.

Poco dopo, Steffy riemerge dalla camera dopo aver badato a Kelly e nota che Hope sta guardando la sua foto con Liam sulla parete. Steffy le chiede se la disturbi, ma Hope dice di no, ammettendo tuttavia di trovare la questione strana, si chiede che messaggio mandi quell’immagine e se vederla lì non renda le cose per Steffy solo più difficili, sottolineando che lei e Liam non stanno più insieme. Hope non vuole sminuire il legame che lei ha con il ragazzo.

Steffy spiega che ritrae solo l’affetto che lei e Liam hanno e i bei momenti condivisi, vuole che sua figlia lo veda e sappia che si vorranno sempre bene. L’altro obiettivo che ha Steffy è andare tutti d’accordo.

Hope lo condivide ma può farlo solo ad una condizione. Hope inizia a parlare del Natale a casa di Eric, di come spera possano stare tutti insieme, tutti eccetto Taylor. Steffy ribatte che lei non può andarsene in giro a fare imposizioni, ma Hope non ritiene sia inappropriato, ricordando come alle sue nozze Taylor sia stata responsabile della lotta con la torta.




Alla Forrester Creations, nello studio fotografico, Xander e Zoe stanno parlando del padre di lei, quando sopraggiunge Maya. Il cugino è felice di vederla a Los Angeles e chiede di Rick, ma Maya spiega che è rimasto in Europa.

La modella si interessa al loro lavoro come volti della compagna per la Intimates ed indovina che i due sono tornati insieme. Non nasconde la sua perplessità visto che Xander era fuggito da lei, ma i due spiegano che si sono lasciati il passato alle spalle.

Parlando di Emma, Xander informa la parente che è stata lei a rompere la frequentazione rendendosi conto che sono in due fasi diverse della vita. Maya spera che Zoe apprezzi la persona che ha accanto.

Rimasti soli, Xander si dispiace che Zoe debba aver subito il terzo grado della cugina. Zoe ritiene di aver dato prova di se stessa lì nella casa di moda e riuscirà a farsi vedere in modo diverso anche da Maya. I due parlano contenti dell’invito a casa di Eric per Natale. Zoe non può che continuare a preoccuparsi per la presenza di Reese.

Intanto nell’ufficio CEO, Brooke chiede a Reese chi lui sia quando lui insiste che non può trattare male Taylor, aggiungendo che è una conversazione privata che non lo riguarda.

Reese si presenta e Brooke apprende si tratta del padre di Zoe e che ha incontrato Taylor anni fa ad una conferenza ed ora stanno diventando amici da quando lui si è trasferito in città.

Taylor ringrazia Reese ma afferma di sapersi difendere da sola come ha sempre fatto. Reese insiste che non possono parlarle in quel modo, ammettendo di non poter conoscere i precedenti tra loro, visto che Brooke sta cercando di allontanare Taylor da sua nipote.

Brooke pensa che se lui sapesse tutto riuscirebbe a vedere che lo fa solo per proteggere le bambine, ma Reese non vede come sia fare gli interessi di una bambina impedendo a sua nonna di starle vicino.

Dalle parole di Reese su quanto sa del passato di Taylor e Brooke e della situazione tra le loro figlie, Brooke ritiene lui sappia solo dei frammenti sparsi e che Taylor non gli abbia fatto il resoconto completo. Reese sa di non poter conoscere la loro storia complessa, ma non intende lasciare che qualcuno maltratti Taylor.

In seguito Brooke è da sola quando viene raggiunta da Maya. Brooke è felice di vederla e domanda alla nuora dove sia Lizzie. Maya spiega che è con la babysitter e quando la Logan domanda del figlio, Maya dice che è rimasto oltreoceano.

Brooke è dispiaciuta e si offre di telefonargli per convincerlo a non perdersi le feste a casa. Brooke nota la reticenza di Maya e intuendo che qualcosa non va chiede cosa stia succedendo.

Maya alla fine cede e spiega che con Rick è finita. Brooke è sorpresa ma pensa abbiano solo litigato o si stiano prendendo una pausa, ma Maya chiarisce che hanno avviato il divorzio.

Reese protegge Taylor

A Il Giardino, Taylor e Reese si preparano a pranzare insieme, lei è contenta di rilassarsi e gli assicura che le sue giornate non sono sempre così drammatiche. Reese ha intuito che la faida con Brooke deve averle causato parecchie sofferenze. Brooke non dovrebbe avere questo potere su di lei.

Taylor lo ringrazia per averla difesa, lui pensa sia ciò che qualsiasi uomo farebbe. Taylor ammette di non esserci molto abituata, il suo ex marito, Ridge, che ora è sposato con Brooke, non ne è stato in grado, ha permesso a Brooke di intromettersi.

Reese aggiunge che nonostante Taylor possa gestire le cose da sola, non è costretta a farlo senza chiedere sostegno. Reese le chiede di dargli la mano e la bacia.

Giuseppe Ino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.