“Fake – La fabbrica delle notizie”, si parte dal caso Luca Sacchi a Roma

Nuovo appuntamento sul Nove di Discovery Italia con l’unico programma tv dedicato integralmente alle fake news: mercoledì 30 ottobre alle 23:30 la giornalista Valentina Petrini torna al timone di “#FAKE – La fabbrica delle notizie” e accoglie in studio il direttore de Il Giornale ALESSANDRO SALLUSTI e “la Iena” GIULIA INNOCENZI.
Si partirà dall’omicidio a Roma di Luca Sacchi per una verifica dei fatti relativi allo scambio di battute tra Giuseppe Conte e Matteo Salvini a proposito di presunti “tagli alla sicurezza”. Tra gli altri temi affrontati:
  • Chi ha paura di Greta?”, le fake news su Greta Thunberg e sui cambiamenti climatici;

  • la pillola di Avaaz, organizzazione non governativa istituita a New York che promuove attivismo su tematiche quali cambiamento climatico, diritti umani, povertà, sul riciclo di followers;
  • l’inchiesta Sexy Camera sui profili di ragazze che in rete offorno “servizi hot”, ma che in realtà nascondono ricatti;
  • la confessione di una vittima di bufale oggi minacciata di morte.
“FAKE – LA FABBRICA DELLE NOTIZIE” (8 episodi x 60’) è prodotto da LaPresse per Discovery Italia, scritto da Valentina Petrini, Giuseppe Colella, con Pierluigi Tiriticco, Viviana Morreale, David Puente, Michelangelo Coltelli, Miriam Carbone.

In redazione Marco Carta, Vito Romaniello e Ilaria Enni, regia di Lele Biscussi. Il programma sarà disponibile anche su Dplay (sul sito www.it.dplay.com – o scarica l’app su App Store o Google Play). NOVE è visibile al canale 9 del Digitale Terrestre, Sky Canale 145 e Tivùsat Canale 9.

Загрузка...