Watchmen: ascolti promettenti negli USA per la serie di HBO

Il debutto della serie TV di Watchmen promosso dagli ascolti

Domenica 20 Ottobre è andata in onda negli USA, su HBO, l’attesissima premiere della serie TV di Watchmen.

I primi dati di ascolto emersi online confermano quella che sicuramente è stata una solida partenza negli Stati Uniti, con 1.5 milioni di spettatori. Una crescita del 21% rispetto al season finale della seconda stagione di Succession.

In un confronto con Westworld invece, il debutto di Watchmen appare più debole, con la prima che durante la premiere della seconda stagione aveva totalizzato circa 2,1 milioni di spettatori.

Parliamo comunque di una serie già avviata, che ha avuto la capacità di imporsi sul grande pubblico proprio dopo la prima stagione.

In ogni caso a fare la differenza saranno come sempre le repliche e le piattaforme digitali di HBO, dove Watchmen sembra aver già registrato uno dei migliori esordi dai tempi della premiere della prima stagione di Westworld, con circa 800 mila spettatori totalizzati solo Domenica.

Trattandosi di un titolo dal forte richiamo, il passaparola del pubblico potrebbe favorire in questo caso la serie creata da Damon Lindelof.

Fonte: Variety

Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.