I rancori di Adelaide copy

Il paradiso delle signore, vecchi rancori tornano (puntata 17 ottobre)

Nelle puntate precedenti de Il paradiso delle signore abbiamo visto i preparativi del matrimonio Conti/Guarnieri, torna anche Umberto dalla Svizzera che riaccende subito l’ostilità con Adelaide che teme di perdere il suo patrimonio e inutilmente chiede a Riccardo di occuparsene.

Gabriella ottiene l’incarico da Conti di realizzare la prima linea di moda esclusiva per Il paradiso ma é subito oberata di lavoro, intanto Rocco inizia al suo lavoro come magazziniere alla boutique ma il giovane é piuttosto imbranato.

I rancori di Adelaide copy

Il paradiso delle signore. Riassunto puntata 17 ottobre 2019

Rocco rovina incautamente l’abito a cui Agnese stava lavorando e la donna chiede aiuto a Gabriella che intanto riceve degli splendidi fiori da un ammiratore segreto che sarà sicuramente Cosimo dopo lo scontro avuto il giorno prima con l’auto.

Adelaide, Riccardo e Umberto sono insieme e discutono degli affari di famiglia che nonostante ottimi investimenti e profitti sembrano essere in affanno, Riccardo non sembra più avere fiducia nel padre mentre Umberto incolpa Adelaide per come sono andate alcune situazioni in famiglia, insomma situazioni non risolte che riaffiorano.

Nicoletta ha mille dubbi sul suo futuro riguardo ad una eventuale nuovo figlio in arrivo ma la donna forse sta avendo dubbi perché non é più sicura di aver fatto la scelta giusta sposando Cesare? Quest’ultimo intanto affronta Riccardo informandolo dell’arrivo del nuovo figlio e di stare lontano dalla sua famiglia.

Riccardo sconvolto dalla notizia e dalla visita di Cesare fa una scenata al padre e all’intera famiglia, le tensioni cominciano ad aumentare nei Guarnieri e anche Vittorio alla fine si scaglia contro Riccardo.

Per vedere o rivedere la puntata in streaming Rai Play cliccate sull’immagine.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.