Tempesta d’amore, Eva e Christof vicini alla morte (anticipazioni dal 13 al 19 ottobre)

Tempesta d’amore, Eva e Christof vicini alla morte (anticipazioni dal 13 al 19 ottobre)

Nuova settimana di programmazione senza sosta anche per Tempesta d’amore, come sempre nel preserale di Rete 4. Un terribile incidente aereo al centro delle vicende nelle prossime puntate.

La polizia, chiamata da Annabelle, vuole portare Valentina in commissariato per accertamenti. Eva e Christof partono in aereo per Bucarest, senza Robert, costretto a terra per seguire la vicenda di Valentina. Ma il destino e’ in agguato. Alfons e Hildegard dovranno andare una settimana a Lubecca per il compleanno di Kathe, sorella della cuoca. Tina comprende che l’unico modo per poter vivere serenamente una nuova storia sentimentale e’ tranciare di netto il legame che ancora la unisce a David. Decide quindi di dare un’opportunita’ a Ragnar.

Christof-e-Eva-in-pericolo
ARD STURM DER LIEBE FOLGE 3136, am Dienstag (30.04.19) um 15:10 Uhr im ERSTEN.
Flugzeugabsturz in den Karpaten: Christoph (Dieter Bach, l.) und Eva (Uta Kargel, r.) müssen näher zusammenrücken, um die eiskalte Nacht zu überstehen.
¬© ARD/Christof Arnold, honorarfrei – Verwendung gem√§√ü der AGB im engen inhaltlichen, redaktionellen Zusammenhang mit genannter ARD-Sendung bei Nennung “Bild: ARD/Christof Arnold” (S1). ARD-Programmdirektion/Bildredaktion, Tel: 089/5900-23534, Fax: 089/550-1259, bildredaktion@DasErste.de

Eva telefona a Robert dall’aereo. All’improvviso la comunicazione si interrompe. Una colonna di fumo nero, denso, si alza dai rottami dell’aereo precipitato sulla neve dei Carpazi. Tre lupi si avvicinano curiosi al luogo dell’incidente. Si ode la suoneria di un telefonino. Il cellulare di Eva sta squillando, sul display compare il volto di Robert.

Ragnar da’ per scontato che Tina vada a vivere con lui in Islanda. Tina invece ha mille dubbi. Christof ed Eva sono precipitati con l’aereo. Il pilota ha perso il controllo del velivolo, a causa di un malore ed e’ morto. Christof si carica in braccio Eva e si sposta dal luogo dello schianto.

Accendono un fuoco, ma in lontananza si sentono gli ululati dei lupi. Robert e’ preoccupato, Eva l’ha chiamato mentre era in volo perche’ ha dimenticato la crema mani, ma poi non si e’ piu’ fatta sentire. Ogni volta che la chiama, risponde la segreteria. Il pensiero che Eva sia da sola con Christof non lo tranquillizza affatto. Paul per caso trova in un cassonetto della carta i 500 franchi della contessa. E’ riluttante a restituirli ma Romy lo rimprovera, prende i soldi e li consegna al signor Sonnbichler.

I familiari di Christof e di Eva sono in ansia per la loro sorte, dopo che si e’ persa ogni traccia dell’aereo su cui viaggiavano. Schulz procura ad Annabelle una registrazione audio fatta sull’aereo, nella quale si sente Christof chiedere aiuto perche’ il pilota e’ collassato e subito dopo Eva, che urla che stanno precipitando.

Joshua convince Alfons a consegnargli la valigia del pilota e racconta a Robert che lui e Nick erano compagni di scuola e che ai tempi l’amico era tossicodipendente, ma che gli ha giurato che ormai aveva smesso. In quel momento trova delle pillole e Robert lo aggredisce dicendogli che, se Eva non tornera’, lui l’avra’ sulla coscienza.

Nei Carpazi, intanto, Christof ha lasciato Eva ed e’ andato da solo a cercare aiuto, poi pero’ torna indietro perche’ non puo’ lasciarla sola e i due cominciano a costeggiare il fiume. A un tratto incontrano anche un branco di lupi, ma Christof li mette in fuga.

Michael vede il bracciale di Natascha al polso di Romy e ne parla con Andre’ che gli suggerisce di farle una sorpresa. Michael va da un gioielliere per comprare un nuovo bracciale e scopre che Natascha non ha perso il suo ma lo ha venduto e la affronta. Robert e’ furioso con Joshua e decide di creare una sua squadra di ricerca. Joshua racconta a Denise del passato di Nick e poi le dice che andra’ in Romania a cercare Eva e Christof.

Denise decide poi di accompagnarlo e ne parla con Henry, partira’ anche lui. Annabelle invece le dice di non farlo perche’ si e’ convinta che Joshua ce l’abbia con Christof e che voglia vederlo morto. Intanto in Romania, Christof ed Eva sono in una baita abbandonata, hanno acceso il fuoco e l’uomo sta fabbricando una lancia. Si dicono che ce la faranno. Natascha vorrebbe che Michael la perdonasse, ma messa alle strette gli dice che ha una confessione da fare.

Natascha confessa in lacrime a Michael che Felicitas in realta’ e’ Luna. Paul si offre di aiutare Joshua nelle ricerche di Eva e Christof. Tina non ha successo al concorso di cucina e torna delusa al Fürstenhof con Ragnar che pero’ pare sia intenzionato a tornare, da solo, in Islanda. Eva e’ ferita.

Christof fallisce il suo tentativo di procurale del pesce con una lancia di legno appuntita. Henry vede Denise abbracciare Joshua. In realta’ lui vuole solo consolarla. Natascha vorrebbe scappare con Felictas/Luna, ma non ce la fa. Michael decide di portare la bambina ai servizi sociali, ufficio tutela minori. Natascha gli fa capire che quel gesto spezzera’ per sempre il loro legame. Lungo la strada il dottore incontra Paul, si commuove, e gli consegna la piccola.

Giuseppe Ino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.