Kit Harington ricoverato in rehab per abuso di alcool e stress

Kit Harington colpito duramente per la fine di Game of Thrones

Giorni davvero duri per Kit Harington, il Jon Snow di Game of Thrones, il quale si è ricoverato di sua spontanea volontà in una clinica per la riabilitazione.

I motivi a quanto pare sarebbero da imputare ad un fortissimo stress accumulato dall’attore, seguito da un grande abuso di alcool. Due patologie molto preoccupanti che avrebbero duramente colpito la star per via della fine di Game of Thrones.

Secondo il Page Six la star avrebbe subito un duro colpo a causa della fine della serie, e questo si è riflettuto sul suo stato psicologico. 

L’attore è stato oltre un mese alla clinica di lusso Privé-Swiss in Connecticut, i cui costi si aggirano sui 120mila dollari al mese. Tra le attività: sedute psicologiche, meditazione e terapia cognitiva-comportamentale per combattere lo stress.

Uno dei suoi amici afferma che Kit si sarebbe più volte domandato quale sarebbe stato il suo futuro dopo la serie, una situazione quindi molto delicata che ha spinto la star a cercare una riabilitazione per tornare nuovamente in forma e guardare, si spera, al futuro con maggior sicurezza.



Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.