Elezioni europee maratona Rai

Elezioni Europee: la lunga maratona sui canali Rai

Da domenica 26 a lunedì 27 maggio la Rai sarà impegnata in una lunga maratona per raccontare il risultato uscito dalle urne per il rinnovo del Parlamento europeo e per la tornata di amministrative che vede al voto il Piemonte e alcune grandi città come Firenze, Perugia, Campobasso, Potenza, Bari, Livorno, Bergamo, Modena, Reggio Emilia e Lecce.

Tutte le testate saranno impegnate con inviati sul posto, interviste in diretta e servizi. Dalle 23, Rai in collaborazione con il “Consorzio Opinio Italia”, fornirà gli exit poll e poi dalle 24 le prime proiezioni.

Si comincia con uno “Speciale Porta a Porta elezioni europee” a cura di Tg1 e Rai1, in onda alle 22.50 del 26 maggio.

Dalle 23 verranno diffusi i primi exit poll e le proiezioni sui voti reali. Alla stessa ora è previsto uno “Speciale Tg3 elezioni europee”, in onda su Rai3 con exit poll e proiezioni. In studio ospiti politici, commentatori e collegamenti con Bruxelles, con le principali capitali europee e con le sedi di tutti i partiti.

Alle 24.30, partirà su Rai2 lo “Speciale Tg2 elezioni europee” con le proiezioni e le analisi dei primi risultati.

Lunedì 27 maggio uno dei primi appuntamenti di Rai1 con i risultati e l’analisi del voto sarà all’interno di “UnoMattina”, in onda dalle 6.45 alle 9.55.

Il Tg1 curerà uno “Speciale Tg1 elezioni amministrative” dalle 14.55 alle 17, mentre in prima serata sempre su Rai1 (dalle 21.25 e fino alle 24) andrà in onda uno “Speciale Porta a Porta elezioni”, sempre in collaborazione con il Tg1, per commentare e analizzare il voto europeo e il risultato delle amministrative.

Bruno Vespa ospiterà in studio politici e giornalisti e si collegherà con le principali capitali europee. Su Rai2, a partire dalle 8.40 e fino alle 12 andrà in onda un ampio “Tg2 Speciale elezioni europee”.

Dalle 14, invece, il Tg2 darà spazio all’esito delle amministrative con 1 ora e 40 di diretta, con ospiti in studio e collegamenti dai principali capoluoghi interessati.

L’edizione di “Tg2 Post”, in onda su Rai2 dalle 21, sarà dedicata agli esiti elettorali, così come la trasmissione “Povera patria”, in onda dalle 23.45 su Rai2, una puntata in cui sarà dato ampio spazio ai risultati delle elezioni europee ed amministrative.

Lunedì 27 maggio dalle 8 su Rai3 ci sarà uno “Speciale Agorà elezioni” e dalle 12 alle 12.50 uno “Speciale Tg3 elezioni europee” con ospiti in studio e collegamenti per le analisi dei risultati.

Sempre su Rai3, la Tgr sarà impegnata con uno “Speciale amministrative” dalle 16.30 alle 17, che sarà seguito dallo “Speciale amministrative” del Tg3, dalle 17 e fino 18.50, con anche proiezioni su Piemonte e dieci tra i principali comuni interessati.

La Tgr tornerà in diretta su Rai3 con uno speciale di cinquanta minuti in onda alle 23.10, mentre dalle 24 “Tg3 Linea notte” darà ampio risalto agli esiti delle elezioni.

Anche RaiNews24, il Canale all news della Rai, sarà impegnato nel seguire costantemente i risultati delle prossime elezioni europee, regionali e comunali con una lunga diretta da domenica 26 maggio fino alla notte di lunedì 27.

Stesso impegno anche per il sito web “rainews.it” e “Televideo” che, con appositi speciali, aggiorneranno costantemente i lettori sullo spoglio in corso.

La maratona su RaiNews24 partirà domenica 26 maggio alle 22.30 con “Europee 2019”, una lunga diretta condotta in studio dal direttore Antonio Di Bella che, insieme agli ospiti in studio e con collegamenti da Bruxelles e altre capitali europee, analizzerà fino a tarda notte i primi exit poll e le proiezioni provenienti dall’Italia e dagli altri paesi europei.

Collegamenti anche dal Viminale. Gli aggiornamenti proseguiranno per tutta la notte fino al mattino successivo.

Lunedì 27 alle 9.30, è in programma uno spazio in collaborazione con la TGR in cui Rainews24 commenterà l’esito del voto delle amministrative.

Dalle 10 alle 12 l’analisi dei risultati continuerà con lo speciale “Studio24”. Dalle 14.50 alle 17 l’approfondimento sullo spoglio delle elezioni regionali e comunali sarà con lo speciale “Newsroom Italia” e, a seguire, con lo speciale “Telegram”, dalle 17.00 alle 18.30.

Ancora spazio ai risultati del voto, in collegamento da Bruxelles, con lo speciale “La Bussola”, dalle 18.30 alle 20.30. In serata, dalle 21 alle 23, verrà trasmesso uno “Speciale elezioni europee” a cura della redazione di “Sabato e Domenica24”.

In tutte le trasmissioni dedicate ai risultati elettorali sono previsti, oltre agli ospiti in studio, anche interventi dei numerosi inviati in collegamento dall’Italia e dall’estero e dei corrispondenti delle sedi Rai nel mondo. 

Grande impegno anche da parte della Tgr in occasione dell’Election day del 26 maggio. Le elezioni regionali in Piemonte e le elezioni comunali che riguarderanno rispettivamente 3.621.796 e 16.108.752 elettori, saranno al centro degli speciali che verranno realizzati in diffusione regionale lunedì 27 maggio alle 16,30 e alle 23,10 su Rai3.

Saranno circa 50 i giornalisti impegnati in esterna ed altrettanti collegamenti consentiranno alle redazioni regionali e ai Tg nazionali di raccontare gli esiti del voto con commenti, interviste e dibattiti.

Grazie al supporto della Direzione produzione Tv e della Direzione coordinamento sedi regionali sarà garantito il massimo sforzo produttivo e un flusso continuo di grafiche realizzate internamente con i dati delle proiezioni del Consorzio Opinio Italia per Rai e con i dati ufficiali del Viminale.

Uno “Speciale Rai Radio1” domenica dalle 22.55 alle 3 di notte e poi aggiornamenti continui in tutte le edizioni dei Giornali radio: è questo l’impegno di Rai Radio1 in occasione delle elezioni di domenica 26.

Alla chiusura delle urne si accenderà la luce rossa on air negli studi di Radio1 a Saxa Rubra, dove si potranno avere i primi dati nello “Speciale Elezioni europee”.

Aggiornamenti continui saranno disponibili su tutti i canali di Radio Rai – ogni ora su Rai Radio1 e, già a partire dal primo mattino nelle edizioni del Gr2 (alle 6.30) e del Gr3 (alle 6.45) – fino ai risultati definitivi.

A partire dalle 5, fino alle 7 all’interno de “Il mattino di Radio1” saranno analizzate le prime pagine dei principali quotidiani italiani.

Subito dopo, dalle 7.30, Giorgio Zanchini condurrà un’edizione speciale di “Radio anch’io”, che andrà avanti fino alle 10.30 con i protagonisti, gli esperti e gli inviati dai seggi e dalle sedi di partito.

Dalle 15.35 “Radio1 In viva voce” trasmetterà in diretta da Bruxelles, e dalle 17 alle 17.45 andrà in onda uno speciale dedicato prevalentemente alle elezioni amministrative.

Come sempre, Radio Rai terrà costantemente aggiornati gli ascoltatori nelle edizioni del Gr e nei principali programmi del palinsesto, mano a mano che si completeranno gli scrutini, fino a “Tra poco in edicola” che andrà in onda in una edizione speciale alle 23.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.