Netflix abbonamenti

Netflix: il mese di prova gratuito è stato rimosso

Netflix rimuove il periodo di prova

A quanto pare Netflix ha deciso di rimuovere dal sito ufficiale l’accesso del tradizionale periodo di prova gratuito.

Una scelta coraggiosa, quella di bloccare il mese di prova, ma che potrebbe essere dovuta agli abusi continui da parte degli utenti.

Per sfruttare un mese gratuito bastava infatti aprire direttamente un nuovo profilo e fornire una nuova mail. Un modo insomma per aggirare il sistema.

Non è chiaro se si tratterà di un test, dato che Netflix non è certamente nuova a questo genere di operazioni per valutare le reazioni dell’utenza.

Ma l’ipotesi più gettonata al momento (e sicuramente quella più plausibile) è molto probabilmente da rimandare ai già citati abusi del mese di prova gratuito da parte degli utenti.

In ogni caso, Netflix ormai è una realtà certificata in tutto il mondo ed è probabile che adesso il colosso dello streaming voglia puntare direttamente sull’acquisizione di nuovi clienti sulla fiducia del servizio, il passaparola e le produzioni di valore in costante crescita.

Aggiornamento

Ecco il comunicato di Netflix:

Stiamo testando la disponibilità e la durata di una prova gratuita per capire meglio come i consumatori valutano Netflix. Questi test tipicamente variano in termini di durata e paesi, e potrebbero non diventare permanenti



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.