Cielo celebra la festa della donna senza tabù con una serie di documentari esclusivi e piccanti

Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19) il canale più unconventional della tv italiana in occasione della festa della donna dedica una notte all’universo femminile con “Godo! Il piacere è mio e lo gestisco io”, cinque documentari con protagoniste donne che parlano alle donne.

Al centro della serata ci sarà la figura femminile declinata in tutte le sue sfaccettature; l’imbarazzo lascerà il posto alla sicurezza e all’orgoglio. Dopo aver passato anni a sentirsi inadeguate, condizionate dalla società, finalmente le donne iniziano a riappropriarsi della propria sessualità e del proprio piacere.

Le protagoniste si raccontano senza imbarazzo con fierezza ed audacia. Emanciparsi da certi stereotipi non significa solo andare oltre i propri limiti, ma riuscire anche a superare esperienze negative e drammatiche della propria vita. Un percorso personale e collettivo non privo di difficoltà che porterà al ribaltamento del concetto di “sesso debole”.

Alle 23.30 andrà in onda The naked feminist: il porno delle donne, un documentario che racconta la vita di Gloria Leonard, Annie Sprinkle, Veronica Hart, Candida Royalle e Veronica Vera, tutte celebri pornostar degli anni ’80, che riunitesi confrontano le proprie esperienze ricordando quanto in fondo l’industria pornografica abbia una vena femminista anche se a volte tenuta sotto traccia.

Il documentario The wankers: il piacere di essere donna, in onda alle 00.30, fa cadere tutti i tabù legati all’autoerotismo femminile, considerato da sempre una pratica strana e da tenere nascosta.

In tema di parità, questo argomento apparentemente superficiale e banale, racconta invece quanto la sessualità femminile sia stata volutamente considerata inesistente dalla cultura dominante maschilista, che vuole che sia solo l’uomo a provare piacere.

A woman journey into sex (1.30) è un viaggio all’interno della sessualità femminile. La detective Lacey vuole scoprire se le donne necessitino di una connessione emotiva con il partner per provare piacere.

Dall’Australia al Nord America, Lacey rivela tutte le sfumature del sesso: dalle donne che pagano per averlo, a quelle che vengono sfruttate per darlo, passando dalla dipendenza dal sesso e dalla pornografia.

Con personaggi memorabili tra cui l’ex-Hollywood lady Heidi Fleiss, la pornostar Jesse Jane, Miss Cougar International e una serie di donne comuni, questo film dal ritmo serrato, fonde documentario, dramma, animazione e grafica per sbirciare nel mondo di sessualità femminile.

Cosa succede ad una donna quando raggiunge l’orgasmo? Per moltissimi anni le teorie sessiste hanno travisato come il corpo femminile risponda agli stimoli sessuali, considerando le donne un semplice strumento di riproduzione. 

Science, sex and the ladies. Tutto sull’orgasmo femminile (2.30) cerca di dipanare dubbi, false credenze e teorie a riguardo, levando il velo di ignoranza che ancora oggi impedisce di avere un’idea chiara sul rapporto tra sessualità e donne.

Il ciclo si chiude con Inside her sex (4.00) il documentario canadese che mette al centro il punto di vista di tre donne, che raccontano del loro processo identitario e dei propri istinti sessuali.

Di seguito il running order del ciclo “Godo! Il piacere è mio e lo gestisco io” in onda venerdì 8 marzo dalle 23.30 su Cielo (DTT 26, Sky 126, TivùSat 19):

TITOLOREGISTADATAORA
The naked feminist: il porno delle donneLuisa Achille8 marzo23.30
The wankers: il piacere di essere donnaFrédérique Barraja8 marzo00.30
A woman journey into sexSally McKenzie8 marzo1.30
Science, sex and the ladies. Tutto sull’orgasmo femminileBarnaby Aaron, Charles Borowicz, Trisha Borowicz8 marzo2.30
Inside her sexSheona McDonald8 marzo4.00