Beautiful, Wyatt e Katie si consolano subito (puntata anticipazione)

I riassunti di queste puntate di Beautiful sono completi e non vanno di pari passo con le puntate in onda su Canale 5 a causa dei tagli e accorciamenti da parte del canale, i riassunti seguono le puntate complete trasmesse in America quindi sono da considerarsi delle anticipazioni complete.

Beautiful. Riassunto anticipazione puntata 7863

Le soap opera e Beautiful in questo caso ci piacciono anche per questo: sono totalmente irreali, magari e anche nella realtà finita una storia ne potessimo avere subito un’altra a disposizione e poterci subito consolare come Katie e Wyatt che neanche cinque minuti dopo la rottura si baciano o lasciano baciare una da Thorne e l’altro con Sally.

Infatti dopo lo scontro iniziale, Wyatt e Sally si baciano intensamente mentre iniziano a levarsi I vestiti. Finiscono sul pavimento ma Sally si riscuote e dichiara nuovamente di dover andare. Wyatt cerca di convincerla a rimanere, gli piacerebbe conoscerla meglio, è evidente che si piacciono.

Alla Forrester, Hope dice a Thorne che è importante sapere per certo se Emma è imparentata con Justin. Nel frattempo, Maya sbraita proprio con la stagista a proposito di fotografie e modelli top secret e Justin Barber. Le ordina di prendere le sue cose e andarsene.

Alla Spencer, Justin sta raccontando ad Alison quanto sia fiero di sua nipote che considera brava e talentuosa. In quel momento riceve proprio da lei un messaggio nel quale sembra particolarmente turbata.

Xander difende Emma

Nello studio fotografico, Xander interviene per difendere Emma: non è sicuramente una spia. Sopraggiungono anche Thorne e Hope, mentre Maya informa tutti sull’aver scoperto che Emma è nipote di Justin e che stava facendo delle foto di nascosto ai vestiti: ha dovuto licenziarla. Ma la ragazza protesta e spiega il perchè delle foto ai modelli. Xander la difende a sua volta mentre Maya cerca di zittirlo. Hope e Thorne ammettono di essere stati imbrogliati con furti di modelli altre volte in passato e i loro timori sono legittimi.

Arriva anche Justin e Hope gli racconta l’accaduto, dicendogli chiaramente che se sta usando Emma per minare le fondamenta della Forrester, ha sbagliato senz’altro indirizzo. Justin nega qualunque intenzione a riguardo: non ha intenzione di sabotarli, è anzi felice che Emma lavori lì e il segreto è stato mantenuto proprio per permetterle di mettersi in gioco senza preconcetti. Emma chiede di essere riammessa a lavorare.





Hope le spiega che suo zio e Bill Spencer hanno causato molto dolore alla famiglia: è consapevole che la ragazza ha potenziale e creatività ma loro non tollerano che vengano fatte foto a bozzetti o modelli. Se lei vuol continuare a lavorare lì deve poter garantire lealtà e trasparenza. Non ha intenzione di licenziarla ma è sul chi va là. Ringraziando, Emma promette di non deluderla.

Più tardi si ritrova sola con Xander e lo ringrazia di averla difesa, è stato un vero amico. Lui è convinto che Hope ben presto tornerà a fidarsi di lei mentre la ragazza è contrariata perchè Maya era quasi riuscita a buttarla fuori. Xander abbracciandola le chiede di non prendersela, è normale visti i precendenti, ma la Forrester saprà far tesoro del suo talento.

A una certa distanza ma sempre nello studio, Justin rassicura Hope: non si pentiranno di aver dato a Emma una seconda chance. Maya è invece molto seccata perché Hope ha interferito in una discussione che stava portando avanti lei ma l’altra ribatte che Maya non ha la benchè minima autorità di interferire in una situazione che riguarda la HFTF. Hope comunica poi a Justin che Emma per ora mantiene il lavoro ma verrà sorvegliata strettamente: personalmente non si fida di nessuno che abbia a che fare con Bill.