Che Dio ci aiuti 5, il segreto di Ginevra (anticipazioni 21 febbraio)

Dopo la pausa sanremese, giovedi 14 febbraio sono torna i nuovi episodi di Che Dio ci aiuti in prima serata Rai Uno, la serie con Elena Sofia Ricci continua a macinare grande successo di ascolti e intanto due nuovi episodi arriveranno la prossima settimana. La serie è diretta da Francesco Vicario e nel cast figura la sempre bravissima Valeria Fabrizi.

Dieci nuove prime serate ambientate nel convento più bizzarro del piccolo schermo, allegro e familiare, dove un gruppo di brillanti ragazze e una suora speciale affrontano le scelte più importanti della loro vita.




Che Dio ci aiuti 5. Anticipazioni episodi 21 febbraio

Ep. 11: “Sos” Suor Angela indaga su una ragazza che è disposta a vendere se stessa pur di salvare chi ama. Mentre Nico vorrebbe fare sul serio con Maria. Nel frattempo nella vita di Ginevra si ripresenta in modo minaccioso il suo passato e Nico prova a proteggerla scoprendo quel segreto che lei teneva nascosto. Athos e Emma hanno scoperto di aver una passione per la letteratura e Azzurra per non essere esclusa si improvvisa un’intellettuale.

Ep. 12: “Come un fantasma” Suor Angela indaga su un infermiere dalla doppia identità. Quando in convento arriva la zia suora di Nico, Maria chiede aiuto a Gin per far colpo su di lei. Intanto Valentina rimane colpita da Alessio, il suo nuovo fisioterapista, proprio quando Gabriele vorrebbe confessarle i suoi veri sentimenti. Athos cerca di recuperare il tempo perduto con Azzurra, ma forse si spinge troppo oltre.

Blogger professionista e da sempre appassionato esperto di telecomunicazioni, serie tv e soap opera. Giuseppe Ino è redattore freelance per diversi siti web verticali. Ha fondato teleblog.it, tivoo.it, mondotelefono.it, maglifestyle.it Ha collaborato tra gli altri anche con UpGo.news nella creazione di post e analisi. Collabora con la web radio Radiostonata.com nel programma quotidiano #AscoltiTv in diretta da lunedi a venerdi dalle 10 alle 11.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.