Sanremo, riassunto terza serata, momento epocale tra Vanoni e Raffaele: Claudio Baglioni un programma suo in prima serata?

Una terza serata, quella del 69mo festival della canzone italiana scandita da uno scarsissimo ritmo nonostante gli sforzi dei bravissimi Claudio Bisio e Virginia Raffaele su cui, e Baglioni penso ci contasse molto su questo, regge praticamente l’intero festival. Proprio a proposito di Virginia Raffaele, il momento in assoluto migliore è stato quello con l’ospitata di una sempre adorabile smemorata Ornella Vanoni.

Virginia Raffaele e Ornella Vanoni Sanremo copy

Ornella Vanoni fasciata in un elegantissimo e anche scollato abito rosso fuoco, si è “vendicata” della Raffaele per la sua imitazione in versione ubriaca malata di sesso, ma le due hanno dato vita ad una gag anche musicale irresistibile confermando entrambe di essere due regine del palcoscenico pur di due generazioni diverse.

Raf e Umberto Tozzi Ariston

Anche nella terza serata grande protagonista è stata la musica italiana, con Antonello Venditti che ci ha riportato indietro nel tempo con Sotto il segno dei pesci, quindi Raf e Tozzi che hanno dato una grande sferzata di energia all’Ariston ripercorrendo i loro più grandi successi e momento magico con Alessandra Amoroso che ha duettato con Baglioni su Io che non vivo senza te.

Baglioni tris e un nuovo programma?

Peccato per il ritmo veramente a tratti insostenibile, Baglioni anche quest’anno, piaccia o meno, ha rispettato le promesse e ora, stando alle indiscrezioni riportate oggi su La stampa, non solo potrebbe esserci un Baglioni tris ma si mormora anche di un programma tutto suo, nuovo, in prima serata dove al centro ci sarà sempre la musica italiana e i suoi ormai memorabili duetti con i più grandi.

Sanremo 2019. Classifica parziale terza serata.

Ecco la terza classifica parziale del 69° Festival di Sanremo

Sulla base del voto della Giuria della Sala Stampa (che pesa per il 30%) nella zona alta della classifica, quella blu, si sono piazzati: Simone Cristicchi, Irama, Mahmood, Ultimo.

Nella zona gialla, quella intermedia, troviamo Motta, Enrico Nigiotti, Francesco Renga, The Zen Circus.

Nella zona bassa, quella rossa, Boomdabash, Nino D’Angelo e Livio Cori, Patty Pravo con Briga, Anna Tatangelo.