Una Vita, Blanca aspetta un bambino ma chi è il padre? (Anticipazioni dal 3 all’8 febbraio)

E’ iniziata come sempre di domenica la nuova settimana anche per le puntate di Una vita nel pomeriggio di Canale 5.

María Luisa chiede a Lolita di lasciare il fratello, perche’ a causa sua ha rinunciato a un lavoro molto importante. La domestica pero’, invece di ascoltarla, dichiara al ragazzo il proprio amore davanti a tutti. Durante l’esposizione dei gioielli Alday, Diego non riesce a trattenersi e aggredisce Úrsula insultandola in pubblico. Dopo la scenata, il ragazzo se ne va e la preoccupazione degli invitati si sposta su un altro scandalo.

Diego e’ convinto che a rubare il diadema sia stata Olga e lo dice a Samuel, che pero’ e’ scettico. Intanto Blanca, in preda alle nausee, confida a Leonor che pensa di essere incinta, ma non sa chi tra Diego e Samuel sia il padre. Juana vizia Servante con ottimi manicaretti e lui non disdegna, ma Fabiana lo avverte di mettere subito in chiaro le cose con la donna, prima che questa si faccia illusioni. Felipe, dimesso dall’ospedale, si presenta al rinfresco di Rosina.

Diego continua a ritenere Olga responsabile del furto del diadema e mette in guardia Blanca sulla pericolosita’ della sorella. La Marchesa de Urrutia accusa Ursula di negligenza e la spinge a prodigarsi per ritrovare il gioiello. Samuel riceve una lettera da un gioielliere: il ladro si e’ messo in contatto con lui per vendergli il diadema e Samuel e’ disposto ad andare all’incontro al posto suo.

Rosina e’ distrutta, chiede agli invitati di andare via e caccia di casa anche Liberto. Per omaggiare il lavoro certosino della sartoria Seler, il vescovo acconsente a deviare il percorso della processione della Madonna e a farla passare da Calle Acacias. Inoltre, commissiona alle sarte un altro lavoro, stavolta per Papa Leone XIII in persona. Elvira si reca alla processione a braccetto con suo padre e ignora totalmente Simón.

Samuel si finge ricettatore per riavere il diadema. Quando scopre che la ladra e’ una povera bambina orfana, non la denuncia alla polizia e le regala i propri gemelli da polso. Il diadema viene restituito, ma Diego sospetta che il fratello stia coprendo Olga. Samuel racconta solo a Blanca la verita’. Indispettita dopo la processione, Elvira invia a Susana una finta lettera in cui il vescovo di Salamanca invita lei e Adela a fargli visita.