Una Vita, la vendetta di Olga (anticipazioni dal 27 gennaio al 1° febbraio)

Inizia una nuova settimana di programmazione per le puntate di Una vita nel pomeriggio di Canale 5 anche di domenica subito dopo Beautiful.

Blanca salva la vita a Ursula e fa’ scappare Olga. A quanto pare, la donna e’ stata ferita solo superficialmente. Blanca dira’ a tutti che ad accoltellare la madre e’ stata una semplice ladra perche’ prima vuole sapere da Olga la sua versione. Lolita chiede ad Antoñito di mantenere il riserbo sulla loro relazione, nonostante il beneplacito di Ramón. Servante fa una scommessa con Fabiana, vuole dimostrarle che nessuno lo batte nell’arte del corteggiamento.

Olga racconta a Blanca che Úrsula l’ha abbandonata in un bosco quando era solo una bambina. Dopo avere perso i sensi, la bambina e’ stata trovata da Tomás, un uomo che viveva da solo nel bosco, ed e’ stata costretta a una vita da incubo insieme a lui. Blanca chiede a Diego di ospitare sua sorella per qualche giorno. Elvira si presenta alla porta di Susana e grida a Simón di uscire. Lui cerca di tranquillizzarla inutilmente e il giorno dopo tutto il quartiere sa della loro tresca.

Arturo non prende provvedimenti nei confronti di Elvira, si limita a rilevare che l’onore della figlia e’ macchiato e che l’umiliazione subita e’ una punizione sufficiente. La ragazza confida a María Luisa di volerla far pagare a Simón facendolo ingelosire. Mentre prende le misure a Rosina, Susana si accorge che il suo punto vita non e’ aumentato e mette in dubbio che la donna sia davvero incinta.

Messa alle strette da Blanca, Úrsula ammette di aver abbandonato nel bosco Olga, aggiungendo pero’ di essere stata costretta a farlo perche’ la bambina era posseduta dal demonio e aveva commesso atrocita’ non solo contro degli animali indifesi, ma anche contro Blanca stessa. La giovane si rifiuta di crederci, ma poi cerca di indagare con Olga per capire quanto ci sia di vero e, quando le chiede conto del certificato di morte a suo nome, lei reagisce molto male.

Elvira sparge cocci di vetro per terra e Adela ci passa sopra mentre si dirige scalza verso la statua della Madonna in segno di ringraziamento. María Luisa non accetta che Lolita, una volgare domestica, diventi sua cognata, ma Antoñito le da’ una lezione di umilta’ lasciandola a bocca aperta. Arturo chiede a Simón di aiutarlo a spaventare Elvira e a fare in modo che lo dimentichi una volta per tutte.