The Punisher: crollano gli ascolti, la serie a rischio cancellazione?

La cancellazione di The Punisher si avvicina?

Il futuro di The Punisher era già in bilico prima dell’arrivo della seconda stagione, ma stando ai nuovi dati degli ascolti riportati da SlashFilm, la cancellazione della serie potrebbe essere quasi una certezza.

Proprio come avvenuto con Daredevil, Luke Cage e Iron Fist, anche la serie sul punitore sarebbe stata vittima di un crollo di ascolti pari al 40% rispetto alla prima stagione. Dati che alla mano sembrano confermare una vertiginosa perdita di interesse da parte del pubblico nei confronti della serie, ora più forte che mai proprio a causa di un rischio chiusura già subodorato da molti fan prima ancora della messa in onda.

D’altronde Netflix non ha investito moltissimo nella spinta promozionale di questa seconda stagione di The Punisher, relegando il primo teaser addirittura nello showreel delle “prossime uscite di Gennaio”, evidenziando quindi un certo disinteressamento nella promozione dello show.

Proprio in questi giorni lo showrunner della serie aveva rivelato il suo interesse nel riportare in scena Daredevil e Wilson Fisk in una terza stagione di The Punisher. Ma a questo punto il futuro della serie con protagonista Jon Bernthal diventa sempre più fumoso.