Un posto al sole, Alberto torna nei cantieri Palladini (anticipazioni dal 14 al 18 gennaio)

Parte una nuova settimana anche per le puntate di Un posto al sole nel preserale di Rai Tre. Sarà una settimana densa di avvenimenti per riguarderanno il futuro dei cantieri Palladini, Alberto di nuovo al centro delle vicende e il triangolo Diego, Rossella e Patrizio.

Ferri viene riconfermato come direttore generale delle Imprese Viscardi, ma per ottenere la nomina ha dovuto cedere ad una richiesta di Valerio. Guido è deciso a correre da Mariella, che però l’ha visto in compagnia di Assunta. Il video postato su internet ha delle conseguenze sull’attività in radio di Michele.

Marina si rende conto di non poter fare nulla per impedire l’ingresso ai cantieri di Alberto. Intanto, iniziano i lavori di ristrutturazione di casa Poggi, ma Manlio non accetta che la moglie Adele sia tornata a lavorare. Guido prova a dichiararsi a Mariella.

Patrizio torna a sorpresa a Napoli, desideroso di trascorrere qualche giorno con la fidanzata. Benché Giulia abbia dei fondati sospetti, Adele continua a negare i suoi problemi con Manlio. Valerio ottiene il permesso di incontrare Vera in carcere. Alberto firma il contratto che segna il suo rientro ai cantieri. 

In seguito all’arrivo a sorpresa di Patrizio, Rossella deve decidere se confessargli o meno la verità su lei e Diego. Serena si sottopone al test del DNA per il riconoscimento di paternità.

Dopo un piccolo infortunio sulla neve, Franco teme di non essere più per Bianca il “super papà infallibile”. 

Roberto continua a tormentarsi per Vera e, come se non bastasse, si trova costretto a sedare una lite tra Marina e Alberto.

Diego riesce a riportare a casa Patrizio, letteralmente a pezzi per la fine della sua storia con Rossella.

In crisi per non essere più il “mito” di Bianca, Franco avrà l’occasione di riabilitarsi agli occhi della figlia.