Centovetrine – riassunto puntata 2173 del 2 luglio: Tutta la verità

Adriano (Luca Capuano) è stravolto e quando Laura (Elisabetta Coraini) riesce a convincerlo a lasciarla andare gli dice che ha bisogno di aiuto e dovrebbe rivolgersi ad uno specialista, lui non è arrabbiato è solo impaurito, ma lui la caccia in malo modo.

Più tardi il dottore riceve la visita di Carol (Marianna De Micheli) direttamente in ospedale, la donna gli dice che gli ha portato alcuni dettagli in più per il progetto in Cambogia e lui le fa delle domande solo sul compenso, poi le assicura che partirà, lasciando la donna a bocca aperta. Laura arriva tardi al lavoro ed Ettore (Roberto Alpi) le dice che va bene se è andata a letto con Adriano ma non vuole assolutamente che lei diventi la scusa che faccia rimanere il dottore a Torino, anzi se lui decide di accettare, lei non deve assolutamente intromettersi, lei accetta.

Più tardi raggiunge Adriano a casa sua e gli porta un biglietto da visita di uno psichiatra che può aiutarlo, ma lui le riferisce che ha deciso di partire per la Cambogia, ma lei insiste per farlo restare e alla fine, in vena di confidenze, lei gli dice che vuole essere la donna di Ettore per avere una posizione di rilievo nella holding e lui le dice che nella foresta ha baciato Carol.

Cecilia (Linda Collini) assiste all’ incontro di lavoro tra Ivan (Pietro Genuardi) e l’uomo che ha conosciuto al locale, ma perde la pazienza e risponde male, mandando su tutte le furie l’uomo, che va via. A questo punto Ivan è costretto a licenziarla, ma mentre lei prepara le cose per andare via, lui la raggiunge e le dice che può restare, visto che ha reagito così per via dei guai che sta passando la sua famiglia.

Niccolò (Raffaello Balzo) prepara una sorpresa per Paola (Claudia Alfonso), spinto da suo cugino, la fa arrivare ad un casolare fuori Torino e le chiede di andare a vivere con lui.

Commenta questo articolo

loading...