Il paradiso delle signore 3, un nuovo arrivo alla boutique (anticipazioni dal 17 al 21 dicembre)

Una nuova settimana in compagnia delle “Veneri” de Il paradiso delle signore terza stagione daily in onda sempre nel pomeriggio di Rai Uno, in queste puntate nuovo ingresso e nuove difficoltà finanziarie per la boutique.

Il paradiso delle signore. Anticipazioni della settimana

Clelia assume una nuova commessa per far fronte all’aumento di vendite dovute alle feste natalizie.

Elena chiede a Salvatore di non raccontare ad Antonio dell’incidente che lei ha avuto mentre lavorava al bar. Per portare il Paradiso al fallimento Umberto Guarneri chiede a Vittorio di pagare un debito a suo nome senza avere il denaro necessario per coprire la somma dovuta. Ma il suo piano fallirà miseramente quando Marta deciderà di far fronte al debito con la Banca utilizzando i suoi risparmi.

Elena aiuta Giovanni, un amico di Antonio, a scrivere una lettera per i suoi genitori. La sfacciataggine della commessa Irene darà molto fastidio alle Veneri. Silvia e Adelaide si organizzano per trovare un abito da sposa molto lussuoso per Nicoletta mentre la giovane vorrebbe indossare per le sue nozze l’abito della madre. Dopo aver scritto la lettera Elena ricomincerà a sentire nostalgia della sua famiglia.





Luca Spinelli nel frattempo cerca di riavvicinarsi a Marta rivelandole uno dei progetti segreti di Edoardo Nervi. Nicoletta si opporrà al volere di Adelaide e Silvia e chiederà ad Agnese di cucire il suo abito da sposa. Vittorio si rende conto che l’unico modo per evitare il fallimento del Paradiso è che Andreina confessi di aver ceduto le sue quote sotto ricatto.

Dopo essere diventata una delle Veneri, Irene scoprirà che Clelia Calligaris è madre di un figlio. Vittorio si reca da Andreina per porle un ultimatum: salvare il suo futuro o quello dei grandi magazzini. Irene si capisce che fra Clelia e Luciano c’è una certa affinità arrivando anche a pensare che fra loro possa esserci una relazione amorosa. La giovane, infatti, se ne convincerà talmente tanto da raccontare l’accaduto anche alle altre Veneri.