Beautiful, i misteriosi flashback di Liam (riassunto anticipazione)

I riassunti di queste puntate di Beautiful sono completi e non vanno di pari passo con le puntate in onda su Canale 5 a causa dei tagli e accorciamenti da parte del canale, i riassunti seguono le puntate complete trasmesse in America quindi sono da considerarsi delle anticipazioni complete.

Beautiful. Riassunto anticipazione puntata 7802.

Alla Forrester, Brooke ed Eric tornano dalla visita in carcere per Ridge. Thorne chiede come siano andate le cose, Eric è preoccupato perché l’ira di Ridge ne ha compromesso la credibilità. Brooke sottolinea la necessità che la famiglia si schieri dalla sua parte visto che lui non ha fatto mistero dell’odio che prova per Bill Spencer. Thorne è d’accordo ma bisogna fare in modo che anche la polizia se ne convinca. Intanto ci vuole una conferenza stampa per supportare Ridge e senz’altro sostituire temporaneamente la sua posizione vacante: lui e Brooke se ne occuperanno insieme, dando idea di stabilità anche se Ridge e Steffy stanno attraversando crisi personali.

Alla centrale di polizia, Carter presenta richiesta di libertà su cauzione che però, vista la gravità del capo d’accusa, gli viene negata mentre Ridge continua a professare la propria innocenza, sottolineando che Bill è un uomo pericoloso e sta sicuramente mentendo. Carter mette in dubbio la validità delle accuse: non ci sono prove, né polvere da sparo su Ridge, né DNA, fibre, impronte o altro. Baker dice che Ridge è visibilmente ferito, quindi la colluttazione c’è stata. Carter prosegue chiedendo se Bill è stato esaminato o se sono state raccolte le sue informazioni postume prendendole per buone: è stato sottoposto a stress tremendo e il suo medico ha chiesto di interrompere tutte quelle sollecitazioni sul suo paziente.

Sanchez fa notare che però Bill non ha avuto problemi a dare un nome all’aggressore, pur con qualche difficoltà meccanica. Soprattutto, sembrava ben felice di quel che diceva. Ridge perde le staffe mentre Carter tenta di trattenerlo, Sanchez dice che le telecamere l’hanno ripreso senza ombra di dubbio.

All’ospedale, Steffy va a trovare Bill e apprende che l’editore sta molto meglio. Steffy chiama Liam per farglielo sapere ma il ragazzo è già al corrente. Steffy lo informa poi di esser stata a trovare Ridge: è stata dura perché sembra tutto sbagliato. Capisce perché Bill abbia accusato suo padre, ma lei lo conosce e lui non ucciderebbe nessuno.

Steffy poi va a vedere Bill, più che altro per capire se davvero si ricorda di Ridge bene quanto afferma. La ragazza sospetta che l’uomo stia tentando di punirla per non aver accettato la sua proposta ma lui nega: vorrebbe aver avuto la forza di lasciare Katie, a suo tempo.





Alla Forrester, Liam trova Hope che fa l’inventario di alcuni abiti e le chiede dei consigli a proposito della cena di quella sera. Hope pensa sia normale che Steffy lo desideri accanto a sé, specie ora che hanno arrestato suo padre. Liam le chiede se sia una cosa impegnativa andare a cena: andare vorrebbe dire illudere Steffy. Hope non lo crede: il messaggio semmai sarebbe che, in un momento di crisi, Liam è in grado di tenere insieme la famiglia. Che è anche affidabile come padre e che sarebbe lì per loro. Liam è deliziato dal consiglio quantunque Hope gli faccia notare che queste cose lui le sa già.

Più tardi, Brooke è con la figlia alla Forrester ed è seccata per non esser più riuscita a contattare Ridge. Hope sa che c’è Carter che aggiornerà Brooke su come procede e informa la madre che Liam andrà a cena da Steffy quindi anche lei è in buone mani. Brooke coglie il punto di vista sull’unità familiare di Hope ed è orgogliosa di sua figlia.

Intanto Liam sta andando a casa della ragazza ma colpisce la testa con un ramo sporgente. Nel dolore, ripensa a Hope che gli racconta della proposta di Bill. Ha poi dei flashback di se stesso avvicinarsi alla casa e assistere in diretta proprio a quella proposta di matrimonio attraverso la porta.

loading...