Il Segreto, Emilia e Alfonso uccidono il generale (anticipazioni dal 3 al 7 dicembre)

Nelle prossime puntate de Il segreto in onda nel pomeriggio di Canale 5, assisteremo al compimento del piano di vendetta ordito da Emilia e Alfonso con la complicità di Fe per eliminare il diabolico Generale ma non tutto andrà esattamente come previsto e ci saranno drammatiche conseguenze.

Il segreto. Anticipazioni della settimana

Fe, Emilia ed Alfonso hanno ideato un piano per liberarsi una volta per tutte del generale. Emilia e Alfonso salutano Matias e Marcela, tenendoli all’oscuro dei loro piani. Qualcosa va storto. Il generale non si presenta all’appuntamento, ma si fa trovare davanti alla porta di casa di Emilia e Alfonso. Saul ha dei sospetti e si confida con Severo e Carmelo. Pensa che Prudencio sia il responsabile di tutto quello che sta succedendo a Julieta.Don Berengario si scusa con Dolores per averla trattata male nel periodo in cui lei e la famiglia badavano a lui. In paese tutti impazziscono per le figurine dei paesani. Ogni scusa e’ buona per comprare qualcosa all’emporio per completare la loro collezione.Irene fa le valigie e saluta Severo. Anche se incoraggiato da Carmelo e Irene, lui non reagisce e non confessa ad Irene quello che prova per lei.

Il generale e’ scomparso. I suoi soldati sospettano di tutti e interrogano i paesani con decisione e violenza. Emilia e Alfonso finalmente riescono a liberarsi per sempre del generale, e tengono per loro il loro segreto. Fe viene accusata di aver messo del veleno nelle bottiglie di vino, visto che soldati si sono addormentati subito dopo averlo bevuto.Spinta da Saul, Julieta si decide a voler scappare per sempre da Puente Viejo, anche se teme per la sorte del suo amato. Fernando ha preso il controllo sulla villa e non perde occasione per sottolinearlo.





Il ritrovamento del cadavere del Generale e le cause del suo decesso fanno cadere i sospetti delle Autorita’ su Alfonso ed Emilia i quali per timore di essere arrestati progettano la fuga da Puente Viejo. Isaac incontra il suo amico Matias, ma non gli racconta la situazione in cui si trova, ne’ gli fa parola della presenza di Antolina accanto a lui.

Saul e Julieta vengono catturati dalle guardie proprio nel momento in cui stavano scappando per sempre da Puente Viejo. Prudencio paga la cauzione di suo fratello, ma purtroppo per Julieta non c’e’ niente da fare. Saul si fa coraggio e per liberare la sua amata, confessa al sindaco e all’avvocato di essere stato lui a uccidere don Ignacio. Emilia ed Alfonso si nascondono nella Villa. Fernando accetta di dargli una mano, anche se all’inizio non reagisce nel migliore dei modi.