Una Vita, un terremoto devasta Acacias 38 (anticipazioni dal 19 al 23 novembre)

Una nuova settimana densa di drammatici avvenimenti nelle puntate di Una vita nel pomeriggio di Canale 5, il quartiere non ha pace e dopo l’incendio che ha distrutto la casa di Cayetana uccidendola, anche un terribile terremoto che miete vittime e danni.

Vi ricordo che le puntate della soap andranno in onda nuovamente solo da lunedi a venerdi.

Una vita. Anticipazioni della settimana.

Mentre sta per iniziare la processione della Vergine dei miracoli, c’e’ una forte scossa di terremoto. Samuel si ferisce per salvare Blanca, Simón evita che un balcone cada in testa ad Arturo, Antoñito salva Lolita. Pablo rimane schiacciato dal soffitto in casa del colonnello e chiede aiuto. Dalle scale si presenta Úrsula, gongolante nel vederlo…

Gli ospedali sono sovraffollati e Diego organizza un ospedale da campo per strada. Samuel e’ fuori pericolo, ma deve stare a riposo. Antoñito approfitta della confusione per sparire e la sua famiglia e Lolita lo cercano disperati. La stessa disperazione colpisce Leonor, che non sa piu’ dove cercare Pablo. Non sa che il ragazzo e’ rimasto intrappolato sotto le macerie e che Úrsula lo ha volutamente abbandonato. Arturo ringrazia Simón per avergli salvato la vita. Il maggiordomo accetta i ringraziamenti, ma mantiene il distacco.





Diego decide di trasferire i feriti piu’ gravi a casa di suo padre, nonostante la decisione non faccia piacere a Úrsula. Tra i feriti gravi c’e’ Carlos, l’uomo di cui Adela era innamorata prima di entrare in convento. I Palacio ricevono una notizia: e’ stato trovato il cadavere di un giovane che potrebbe essere Antoñito…

Una vita la morte di Pablo

Pablo e Antoñito risultano dispersi. Mentre Lolita si dispera, Antoñito ricompare e le confessa che si stava nascondendo per poter scappare, ma che poi ha desistito per amore suo. Adela trova Carlos tra i feriti. Il giovane la riconosce e le chiede perche’ ha mentito sul loro conto. Lei rivela di essersi inventata tutto perche’ fingere di avere qualcuno che la aveva amata la faceva sentire meno triste. La ragazza, pero’, continua a mentire anche sul suo rapporto con Simón.

Úrsula rivela a Blanca di aver risposto al posto suo alle lettere dell’amica Marion e di aver indotto la ragazza al suicidio. Diego affronta la matrigna e le dice che la estromettera’ dalla famiglia. I pompieri portano Pablo fuori dal palazzo, ma il giovane muore tra le braccia di Leonor.