Il Segreto, la fuga di Saul e Julieta (anticipazioni dal 12 al 17 novembre)

Siamo pronti ad una nuova settimana in compagnia delle puntate e degli intrecci de Il segreto: anche questa sarà una settimana densa di eventi all’insegna della fuga d’amore di Saul e Julieta e delle tensioni crescenti tra Emilia e Alfonso dopo il terribile rapimento subito ma per i due i drammi non sono ancora finiti.

Il segreto. Anticipazioni della settimana.

Alfonso dice ad Emilia di averla vista, durante la prigionia, mentre dormiva tra lenzuola pulite e con cibo a disposizione e le chiede il perche’ di tale trattamento. Emilia rifiuta di rispondere e tra i due ci sono varie situazioni di tensione che non sfuggono ai membri della famiglia. Onesimo si incarica di organizzare un banchetto per festeggiare in pompa magna la riapertura dell’emporio. Prudencio incontra German e gli affida un misterioso incarico. L’improvvisa assenza di Francisca dalla villa preoccupa Raimundo che incarica Mauricio di indagare. Saul e Julieta scappano da Puente Viejo. Meliton arriva in veste ufficiale a casa di donna Consuelo e chiede di parlare con Julieta.

Meliton ha un ordine di arresto per Julieta e, non trovandola a Puente Viejo,la cerca fino al paese fuori dalla provincia dove lei e Saul aspettano l’autobus per scappare. Emilia cerca di sfogare la sua rabbia per quanto accaduto in prigione scagliando coltelli contro un bersaglio. Fe decide di lasciare la villa e tornare a casa sua. Severo fa in modo di non restare da solo in casa con Irene e confida a Carmelo i suoi timori. Raimundo e Mauricio, preoccupati per la sparizione di Francisca, la fanno cercare ovunque senza riuscire a trovarla.





Il generale sta per procedere alla fucilazione di Alfonso ed Emilia, ma poco prima arriva l’Alto Commissario Padial con un ordine di arresto proprio contro Pe’rez de Ayala. Emilia e Alfonso vanno a deporre dal giudice, ma Emilia non racconta tutti i dettagli della sua detenzione, e Alfonso inizia a credere che la moglie gli nasconda qualcosa.

Julieta e’ finita in carcere, ma nessuno ne conosce le motivazioni, soltanto Meliton, il quale non vuole rivelare niente a Saul. Alla Villa Francisca e’ sparita, Raimundo ne soffre molto, e anche Mauricio vorrebbe fare qualcosa.

Emilia chiede a Tiburcio di insegnarle il tiro al bersaglio col pugnale. Prudencio, incalzato dalle domande di Saul, getta la maschera di uomo mite e rivela il suo lato piu’ oscuro e vendicativo.