Una Vita, Cayetana muore tra le fiamme? (Anticipazioni dal 29 ottobre al 3 novembre)

Settimana ricca di avvenimenti e colpi di scena nelle puntate di Una vita nel pomeriggio di Canale 5, i destini di Teresa e Cayetana tornano a intrecciarsi come nel passato stavolta con lo zampino della diabolica Ursula che vuole ucciderle entrambe.

Una Vita. Anticipazioni della settimana.

Carmen racconta la storia della sua vita alla servitu’ della soffitta: anche lei era una signora benestante, ma, dopo aver sposato l’uomo sbagliato, e’ caduta in miseria ed e’ stata costretta a mendicare. Ursula fa riunire Cayetana, Teresa e Jaime sotto lo stesso tetto.

Cayetana da’ a Teresa la confessione firmata, poi finge di chiederle perdono e, mentre la abbraccia, la accoltella alla schiena. Qualcuno bussa alla porta e Cayetana si affretta a nascondere la donna in una stanza, dandola per morta. L’ospite inatteso e’ Jaime, che le rivela di essere suo padre, le consegna una busta da parte di Úrsula e le promette sostegno. Teresa ricompare all’improvviso e colpisce Cayetana in testa. Intanto Úrsula entra di soppiatto e piazza una bomba.



Cayetana sopravvive all’esplosione, trova la confessione e la brucia, poi scopre che nella busta di Úrsula c’e’ la colombina di carta che aveva dato a Tirso e capisce di non essere stata lei a ucciderlo. Mauro entra nell’appartamento e trova Teresa in fin di vita. Cayetana, dopo aver tentato invano di uscire, si prepara, rassegnata, a morire tra le fiamme.

Mauro salva Teresa dall’incendio. La donna viene ricoverata in ospedale, priva di sensi. I pompieri riescono a salvare tutti i domestici e le signore rimaste nella soffitta. Le condizioni di Jaime sono gravi e l’uomo viene portato in ospedale d’urgenza. Úrsula va ad avvertire Samuel, che corre alla clinica, raggiunto da Blanca. María Luisa sospetta che ci sia qualcosa tra Antoñito e Lolita, ma Víctor le dice che il ragazzo ha promesso di dar lezioni di inglese alla domestica.

I resti di Cayetana non vengono trovati, ma viene comunque data per morta nel rogo. Mendez da’ la notizia a Fabiana che si dispera, consolata da Susana. Simón riesce a rintracciare il vero Carlos, ma quando Adela parla con il giovane, questi dice di non conoscerla. Il dottor Del Val comunica a Mauro che Teresa non ha perduto il bambino, ma rischia comunque di non farcela.