Un posto al sole, decisioni imprevedibili (anticipazioni dal 17 al 21 settembre)

Valerio Da Silva - Luigi Morace

Nelle prossime puntate di Un posto al sole, il processo contro Enriquez arriva al suo culmine con alcune sorprese interessanti, intanto Vera è sempre più sull’orlo di una crisi di nervi e sembra pronta a esplodere.

Mentre Valerio sembra molto interessato ad Elena. Roberto Ferri si convince che Luigi Morace sia l’amante di Vera e, quando scopre che lavora al circolo come cameriere, decide di provocarlo. Sempre più dipendente dal gioco, Otello chiede a Filippo di disinvestire il denaro che gli aveva affidato.

Ferri continua a tenere sotto osservazione Luigi Morace, pur non sapendo che lui è l’uomo che sta ricattando Vera. Filippo, messo sotto pressione da Otello (che pretende la restituzione del proprio denaro), prende una difficile decisione. La partenza di Giulia suscita nostalgia nei suoi familiari.



Mentre Valerio prova a stemperare le tensioni con Marina. Roberto non si accontenta delle risposte evasive di Vera che nasconde sconcertante verità. Filippo, pur di restituire i soldi a Otello, affronta un significativo sacrificio e decide di vendere il suo orologio.

Arriva il giorno dell’udienza di Elena contro Enriquez, che cerca di intimidirla. Serena si accorge che Filippo non porta più al polso il suo orologio di valore e gli chiede spiegazioni. Con il pretesto di voler stare vicino a Otello, Cerruti si presenta a casa di Michel di cui si è invaghito.

Sempre più sotto pressione, Vera arriva a compiere un gesto dalle conseguenze estreme…

Va in scena la resa dei conti tra Elena e Massimo Enriquez: per l’avvocate sembra che le cose si mattano male. Niko mette in guardia Diego su Beatrice…