La vita promessa, Luisa Ranieri e Francesco Arca in una storia di immigrazione

Luisa Ranieri in La vita promessa

Quattro appuntamenti con La vita promessa, la nuova miniserie di Rai Uno con protagonista Luisa Ranieri nei panni di una donna siciliana intenzionata a trovare una nuova speranza e una nuova vita lasciando la sua amata Sicilia ed emigrando in America alla ricerca di miglior fortuna. Una storia d’altri tempi per certi aspetti eppure attualissima in un momento in cui in Italia si fa largo la xenofobia e ci si dimentica di quando gli italiani erano immigrati e non se la passavano certamente bene.

Luisa Ranieri è Carmela, una siciliana bella e risoluta, ma anche e soprattutto moglie innamorata e madre protettiva. Vittima delle attenzioni indesiderate e ossessive di un uomo influente e senza scrupoli Carmela decide di affrontare un lungo viaggio per scappare al suo aguzzino e proteggere la sua famiglia. Decisa a trovare una nuova terra da amare e da dove ricominciare, lascia la Sicilia per imbarcarsi in un’avventura che la porterà oltreoceano. In un’America degli anni Venti, quella dominata dal Proibizionismo e schiacciata dalla crisi economica, la storia di una famiglia italiana in cerca di riscatto e della vita promessa, tra sogni e inevitabili disillusioni.



“La vita promessa” è una produzione Rai Fiction-Picomedia, prodotto da Roberto Sessa con Max Gusberti per la regia di Riky Tognazzi. Soggetto e sceneggiatura di Laura Toscano e Franco Marotta, con la revisione di Simona Izzo. Con Thomas Trabacchi, Francesco Arca, Miriam Dalmazio, Cristiano Caccamo, Emilio Fallarino, Giuseppe Spata, Vittorio Magazzu’, Francesca Di Maggio, Primo Reggiani e con Lina Sastri.

Su Rai1, alle 21.25, domenica 16, lunedì 17 e 24 settembre e lunedì 1 ottobre.

Per vedere o rivedere il trailer della fiction cliccate questo link.

loading...