Mayans M.C tratterà temi sociali attuali, ma anche religiosi e politici

Mayans M.C sarà una serie che guarderà a diverse tematiche attuali

Durante una premiere in anteprima del primo episodio di Mayans M.C, l’autore Kurt Sutter e gli attori principali del cast, hanno discusso dello show. e dell’eredità di Sons of Anarchy, di cui ne è spin-off.

Come noto, la serie sarà ambientata circa due anni dopo il finale di Sons of Anarchy, ma il gesto di Jax sarà ancora piuttosto vivo nell’universo dello show, e quindi anche in Mayans M.C.

L’impatto degli ultimi giorni di Jax vive nella mente della comunità criminale, e questo vale anche per i Mayans. Questa è la vera eredità dei Sons.

L’idea originale è stata scritta due anni fa, è ambientato al confine, in una città immaginaria, ma sto giocando con il clima che stiamo vivendo. Questo non è uno show sulla politica, ma per continuare a mantenerlo autentico, non possiamo evitarla. Sono sicuro che in molti, quando vedranno la serie, penseranno: “ecco, si stanno basando su quello che sta succedendo proprio ora”. Ma come c**** avremmo potuto prevedere quello che sarebbe successo oggi due anni fa?.

Il co-creatore della serie Elgin James ha poi aggiunto:

Quello che stiamo cercando di fare è raccontare una storia dall’interno, scrivendola pensando alle persone che vivono effettivamente al confine. 

Non si tratta di politica, ma di sopravvivenza.

Edward james Olmos, che ricoprirà il ruolo del padre del protagonista, ha dichiarato:

Espande questo mondo verso nuove prospettive. Non c’è solo una critica sociale. Si parla di politica, religione e altri problemi che non sono stati toccati in SOA.

Per quanto riguarda la possibilità di vedere i persoanggi della serie originale, Sutter al momento sembra intenzionato a guardare avanti:

Voglio che le persone continuino ad immaginare come la storia è continuata o cosa è accaduto dopo.

Fonte: Variety



Blogger professionista. Lavora a diversi magazine online come CartoonMag.it. Collabora con UpGo.news per la creazione di analisi originali, notizie e prove su strada dei servizi telco. Giovanni Ino su Facebook.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.