Beautiful, a letto con Bill (anticipazione e riassunto puntata)

 

Canale 5 ha mandato in ferie le puntate di Beautiful a partire dal 3 agosto e probabilmente almeno fino al 20 agosto ma noi continuiamo a pubblicare i riassunti completi delle puntate già andate in onda negli USA e distanti alcune settimane rispetto alla programmazione di Canale 5 sempre frammentata e strapiena di pubblicità.

I riassunti di queste puntate di Beautiful sono completi e non vanno di pari passo con le puntate in onda su Canale 5 a causa dei tagli e accorciamenti da parte del canale, i riassunti seguono le puntate complete trasmesse in America quindi sono da considerarsi delle anticipazioni complete.

Nella precedente puntata di Beautiful: Steffy singhiozza tra le braccia di Bill, spiegandogli che Liam l’ha tradita, non fa che pensare a lui che bacia e tocca Sally e l’idea la uccide. Bill è comprensivo e affettuoso con lei, mentre il cellulare di Steffy continua a squillare con Liam dall’altra parte che cerca inutilmente di rintracciarla. La ragazza dichiara di non volergli parlare, non vuole sentire la sua voce e non si capacita di come abbia potuto tradirla. Si sente sola, ma Bill le promette di offrirle lo stesso conforto che lei ha donato a lui.

Bill dichiara di aver sempre supportato la loro unione, ma forse si sbagliava, forse Liam non è adatto a lei. Anche lei comincia a sospettarlo purtroppo e già una volta si era ripromessa di non esser seconda a nessun’altra. Bill cerca di confortarla e le ricorda che anche lui si sentiva perso dopo Brooke, ma Steffy l’ha fatto stare meglio. In definitiva, Liam non la merita. Steffy accenna un sorriso e ringrazia il suocero di essere lì per lei a provare a farla stare meglio. Bill dice che non potrebbe essere diversamente, lui ha sempre custodito nel suo cuore ogni attimo passato con lei, consapevole che nessuna può stargli a pari. Si somigliano tanto e si sono sempre capiti. Bill accarezza il viso di Steffy mentre i loro visi si avvicinano.

Steffy a letto con Bill

Beautiful. Riassunto anticipazione puntata 7717.

Nella dependance, Steffy si risveglia rilassata tra le braccia di qualcuno e con sgomento realizza che è Bill. Alzandosi di scatto, inizia ad iperventilare sull’orlo di una crisi isterica e aggirandosi nella stanza urla di dover andare via di lì immediatamente, cercando le chiavi della macchina. Bill tenta di calmarla in tutti i modi, dicendo che devono parlare di quanto è successo ma Steffy, continuando a ripetere che si è trattato di un errore, fugge via sbattendo la porta.

A casa, Liam continua a ripensare al bacio con Sally seguito dalla discussione con la moglie. Chiama poi la Forrester e gli risponde Carter, al quale chiede se ha visto Steffy, ma l’avvocato nega. Come colpito da un’ispirazione, Liam gli chiede di passare lui dopo il lavoro perché deve parlargli.

A casa Forrester, questi prepara il Martini per sé e la moglie la quale gli annuncia che la cena è quasi pronta e di essersi iscritta per dei corsi di cucina: desidera imparare a deliziarlo anche con prelibatezze. Eric dice di essere già stato deliziato dallo smascheramento di Sheila che voleva farli lasciare, ma senza successo. È stato ingenuo a lasciare che la donna si avvicinasse alla loro famiglia, ma non lo permetterà più. Quinn è d’accordo sulla pericolosità di Sheila, lei stessa ha fatto cose terribili, ma non a quel livello e quindi spera che la Carter non torni mai più. Eric assicura che nulla li separerà, poi riparla del piano rozzo di Sheila e che consisteva nel pagare Mateo per sedurla. La donna dice che il tuttofare non avrebbe dovuto lasciarsi corrompere, ma che ha dimostrato del buon senso a dir loro tutta la verità. Scherzosamente, Eric domanda a Quinn se dice così perché lo rivorrebbe come massaggiatore, ma lei esprime apprezzamento per le mani di Eric sopra ogni cosa.



Quinn riceve un SMS di notifica sul fatto che qualcuno ha consegnato un pacco per lei ed esce sulla porta per prenderlo, notando che nella dependance c’è qualcuno, ha visto distintamente la porta chiudersi ma senza capire chi fosse. Poco dopo va a controllare con Eric ma dalle finestre non si vede nessuno, così decidono di entrare. Quinn si fa prendere dal panico perché si vede chiaramente che qualcuno è stato lì e teme si tratti di Sheila. Osservando il letto sfatto Eric le dà ragione, qualcuno è stato lì ma di certo non può trattarsi di Sheila. Andando nel bagno, nota che qualcuno ha fatto la doccia ed esce con un orologio che porge a Quinn. Lei lo riconosce è di Steffy. Perplesso, Eric si augura che tra Steffy e Liam vada tutto bene.

La ragazza si precipita a casa, piangendo, e vi trova Liam. Il marito la abbraccia, sollevato di vederla e la stringe a sé mentre Steffy, ancora isterica, continua a ripetere che le dispiace. Liam rifiuta di sentire quelle scuse, lei non ha fatto niente, è lui che ha compromesso tutto baciandosi con Steffy, le ha mancato di rispetto ma le promette che non accadrà più. Steffy continua a ripetere che sarebbe dovuta rimanere a casa con lui perché lo ama. Liam chiede se è perdonato e lei dice di sì, scusandosi ancora. Lui poi propone di lasciarsi tutto questo alle spalle e dimenticare ma Steffy replica che non sa se può farlo.

Alla Spencer, Bill si versa da bere. Poco dopo arriva Justin e chiede a Bill dov’è stato. “Se te lo dicessi non mi crederesti” mormora il magnate. Mentre Justin prende una chiamata a proposito dell’imminente costruzione del palazzo Skye e assicura all’interlocutore che il progetto va avanti e che non ci sono feriti, Bill guarda una foto di Bill e Steffy. Una volta solo, reclina la poltrona e si gode il suo drink, ripensando alla nuora, a come l’ha baciata, spogliata e fatto l’amore con lei sul letto della dependance. Il suo viso assume un’espressione molto compiaciuta e soddisfatta.